Addio a Jane Russell

La seducente star de 'Il mio corpo ti scalderà', che affiancò Marilyn ne 'Gli uomini preferiscono le bionde' si è spenta ieri in California. Aveva 89 anni.

Poche ore dopo la scomparsa di Annie Girardot, un'altra stella del firmamento cinematografico ci lascia. Jane Russell, sex-symbol indiscusso degli anni '40 e '50, si è spenta in un ospedale di Santa Maria, in California.
La Russell, il cui vero nome era Ernestine Jane Geraldine Russell, era nata nel 1921 in una cittadina del Minnesota e sognava di diventare stilista, ma fu costretta a mettere da parte questo sogno dopo la morte del padre. Mentre lavorava nello studio di un podologo come receptionist, ogni tanto Jane posava per qualche foto pubblicitaria e fu così che entrò in contatto con il fotografo Tom Kelley, celebre per aver scattato la prima foto di nudo di Marilyn Monroe.
Nei primi anni '40 iniziò a prendere lezioni di recitazione e successivamente ottenne un ruolo ne Il mio corpo ti scalderà di Howard Hughes, nel quale veniva messa in risalto tutta la sua sensualità prorompente. Proprio per questo motivo il film non uscì immediatamente nelle sale, ma fece comunque scalpore - grazie anche agli scatti promozionali in cui l'attrice era languidamente sdraiata su un covone di paglia - e regalò alla Russell una popolarità immediata che la rese una delle pin-up preferite dai soldati, durante la Seconda Guerra Mondiale.

Jane Russell in uno dei celebri scatti promozionali de Il mio corpo ti scalderà (The Outlaw, 1943)
Negli anni '50 la popolarità di Jane si rafforzò con la partecipazione a Gli uomini preferiscono le bionde, la commedia musicale nella quale affiancava Marilyn Monroe, e della quale lei stessa produsse (e interpretò) una sorta di sequel, diversi anni dopo, dal titolo Gli uomini sposano le brune. Nel corso degli anni successivi lavorò con Frank Sinatra, Robert Mitchum, Clark Gable e Victor Mature, ma diradò le sue apparizioni sul grande schermo a partire dal 1957, dopo il flop commerciale di Vietato rubare le stelle, da lei prodotto insieme al suo primo marito, lo sportivo Bob Waterfield.
Negli anni successivi la Russell partecipò a numerosi spettacoli dal vivo di grande successo, sia negli Stati Uniti che in Europa e America Latina.

Oltre che con Waterfield, dal quale divorziò nel 1968, Jane Russell è stata sposata con Roger Barrett per soli tre mesi fino alla morte improvvisa dell'attore e successivamente si è risposata con l'agente immobiliare John Calvin Peoples. Non ha mai avuto figli biologici, ma ne ha adottati tre.

Addio a Jane Russell
Privacy Policy