Addio a Herbert Lom

Ci lascia l'indimenticabile star de La pantera rosa. L'attore di origine ceca si è spento all'età di novantacinque anni.

Il veterano Herbert Lom è morto oggi all'età di novantacinque anni. L'attore di origine ceca, trasferitosi a Londra prima della Seconda Guerra Mondiale, è apparso in più di 100 film partecipando a classici come Spartacus, El Cid e La signora omicidi. Lom, il cui vero nome era Herbert Karel Angelo Kuchacevic ze Schluderpacheru, Ha avuto una carriera lunga più di sessant'anni recitando al fianco di popolarissime star come Kirk Douglas, Sir Alec Guinness e Charlton Heston.

In due diverse occasioni Lom fu chiamato a vestire i panni di Napoleone Bonaparte: nell'adattamento cinematografico del capolavoro di Tolstoji Guerra e pace, diretto da King Vidor, e in uno dei suoi primi ingaggi di spicco, Il nemico di Napoleone (1942) di Carol Reed. Ricordiamo, però, Herbert Lom soprattutto per il ruolo dell'irascibile Charles Dreyfus, capo del pasticcione Ispettore Clouseau, nella saga de La pantera rosa. Lom apparve una prima volta in Uno sparo nel buio nei panni dell'ufficiale che, con l'avanzare della serie, diventerà mentalmente instabile a causa dell'esilarante incompetenza del suo sottoposto.

Addio a Herbert Lom
Privacy Policy