Addio a Don S. Davis

Ci lascia l'interprete di Twin Peaks, X-Files e Stargate SG-1.

E' morto domenica mattina all'età di 65 anni l'attore Don S. Davis, vittima di un attacco cardiaco nella propria casa a Gibsons, British Columbia, in Canada.
Nato ad Aurora, nel Missouri, nel 1942, Davis era noto soprattutto per il ruolo del generale George S. Hammond nel serial tv fantascientifico Stargate SG-1, ma il suo volto era noto anche agli appassionati di Twin Peaks, in cui aveva interpretato il maggiore Garland Briggs.

Davis aveva intrapreso la carriera televisiva lavorando come stuntman di Dana Elcar nello show tv MacGyver, proprio sfruttando la straordinaria somiglianza con la star. Successivamente è arrivato il ruolo del padre di Dana Scully in X-Files, ma i due lavori che gli hanno dato definitivamente la notorietà sono la partecipazione ai sedici episodi di Twin Peaks e ai 155 episodi di Stargate SG-1.

Davis era anche un abile artista. Fin da piccolo, aveva dedicato molto del suo tempo allla pittura, scultura e disegno. I suoi lavori si possono visitare sul sito web www.donsdavisart.com.

Addio a Don S. Davis
Privacy Policy