Addio a Cyd Charisse

Scompare la diva che nella gold Hollywood affiancò Gene Kelly e Fred Astaire

La ballerina e attrice Cyd Charisse è morta per arresto cardiaco martedì al Cedars-Sinai Medical Center a Los Angeles all'età di 87 anni. La notizia è stata diffusa dal suo agente.

La danzatrice originaria di Amarillo, in Texas, partner di Fred Astaire e Gene Kelly in moltissimei film, era famosa per la sua bellezza e per le lunghe gambe e aveva partecipato a un gran numero di pellicole dell'età d'oro di Hollywood: tra le più note Nasce una stella (1943) con cui aveva debuttato sul grande schermo, Mission to Moscow diretto da Michael Curtiz, Ziegfeld Follies, tratto dall'omonimo spettacolo teatrale in scena a Broadway e girato nel 1944 al fianco di Fred Astaire, Cantando sotto la pioggia (1952) e E' sempre bel tempo (1956), in cui danza con Gene Kelly, Spettacolo di varietà (1953) e Brigadoon (1954), entrambi diretti da Vincente Minnelli.

Cyd Charisse (il cui vero nome era Tula Ellice Finklea) studiò danza a Los Angeles con Adolph Bolm e Bronislava Nijinska e per un breve periodo fu in forza al Ballet Russes prima di diventare ballerina fissa della MGM. Dagli anni '60 in poi l'attrice continuò ad apparire occasionalmente in televisione e in produzioni cinematografiche e insieme al marito, il cantante Tony Martin, scrisse una biografia intitolata The Two of Us.

Addio a Cyd Charisse
Privacy Policy