Addio a Corso Salani

L'attore e regista è deceduto improvvisamente ieri sera a causa di un malore all'età di 48 anni.

L'attore, regista e sceneggiatore Corso Salani ieri sera è deceduto improvvisamente. L'artista, che aveva 48 anni, si trovava sul lungomare di Ostia insieme alla moglie Margherita quando è stato colto da malore. Salani, nato a Firenze il 9 settembre del 1961, da anni risiedeva a Roma. L'attore era divenuto noto al grande pubblico grazie alla sua interpretazione di Rocco, giornalista che cerca di far luce sulla tragedia di Ustica nel film di Marco Risi Il muro di gomma del 1991. Sempre con Risi l'attore ha girato Nel continente nero.

Tra le sue interpretazioni più significative La fine è nota, Piano, solo e il cameo in Mar Nero del suo concittadino Federico Bondi. Le opere dirette da Salani annoverano l'esordio con Voci d'Europa, Corrispondenze private, Occidente e il recente Mirna, girato in Argentina e presentato in anteprima all'ultimo Festival di Locarno.

Addio a Corso Salani
Privacy Policy