Addio a Chris Cornell, leader dei Soundgarden

Il cantante è morto all'improvviso a Detroit mentre era in tour con la sua band.

E' morto all'età di 52 anni Chris Cornell, voce storica dei Soundgarden e Audioslave. La morte, improvvisa e inaspettata, è avvenuta a Detroit ieri sera dove il cantante si trovava per esibirsi con i Soundgarden, in pieno tour nordamericano.

Ad annunciare il decesso in un comunicato all'Associated Press è stato il portavoce Brian Bumbery. La famiglia, sotto shock, ha chiesto di rispettare la sua privacy e collaborerà attivamente con gli esami medici per scoprire la causa della morte.

Guarda il video: In memoriam: l'ultimo saluto ai personaggi che ci hanno lasciato nel 2016 (VIDEO)

Nato e cresciuto a Seattle, Chris Cornell è stato uno dei fondatori del movimento grunge, formando i Soundgarden insieme al chitarrista Kim Thyail e al bassista Hiro Yamamoto nel 1984. I Soundgarden sono stati la prima band grunge a firmare un contratto con una casa discografica importante, la A&M nel 1988, aprendo la strada al successo dei Nirvana, Pearl Jam e Alice in Chains.

Nel 2006 Chris Cornell ha inciso You Know My Name, tema musicale di Casino Royale, ennesimo della saga di James Bond.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Addio a Chris Cornell, leader dei Soundgarden
007, la musica e i titoli di testa: la Top 10 delle migliori Bond Songs di tutti i tempi
Privacy Policy