Addio a Bea Arthur, una dei 'Cuori senza età'

L'anziana attrice newyorkese, celebre per i ruoli interpretati in 'Cuori senza età' e 'Maude', si è spenta lo scorso week-end a Los Angeles.

Si è spenta a 86 anni l'attrice americana Beatrice Arthur, nota per i ruoli di protagonista da lei interpretati in serie televisive come Cuori senza età e Maude. Dopo essere apparsa in due episodi della serie Arcibaldo, nei primi anni '70, i produttori intuirono che il personaggio da lei interpretato - quello della cugina di Edith, Maude Findlay - aveva tutte le carte in regola per essere protagonista di una nuova serie televisiva, e fu così che la Arthur divenne la star indiscussa di Maude, che debuttò sul piccolo schermo nel '72, e si concluse dopo sei stagioni televisive.

Sette anni dopo l'attrice entrò a far parte del cast di Cuori senza età nel ruolo di una delle Golden Girls, quattro anziane signore che convivevano insieme dopo una vita piuttosto movimentata. Accanto a lei c'erano Betty White, Estelle Getty - che ci ha lasciati proprio lo scorso anno, a luglio - e Rue McClanahan, che per la collega ha un ricordo affettuoso: "Trentasette anni fa Bea mi ha insegnato ad avere il coraggio necessario per fare l'attrice comica. Mi mancheranno il suo coraggio e la sua voce".
L'ultimo ruolo interpretato dall'attrice sul piccolo schermo, un'apparizione nella sitcom Curb Your Enthusiasm, risale a quattro anni fa.

Addio a Bea Arthur, una dei 'Cuori senza età'
Privacy Policy