Grey's Anatomy

2005 - ....

ABC: Revenge, Grey's confermati, cancellazioni e news per i pilot

Tra le nuove serie troviamo Blackish, Galavant, Selfie mentre per Mixology e Trophy Wife è la parola fine. Ulteriori conferme per Grey's Anatomy, Castle e Revenge.

Come ogni anno il mese di maggio l'universo dell'entertainment business del piccolo schermo è in costante fase di bombardamenti per quanto riguarda notizie di rinnovi, cancellazioni, ripescaggi, conferme e quant'altro. A volte ci chiediamo a cosa servono gli Upfronts ufficiali di metà mese visto che i network fanno quasi a gara per rilasciare 'scoop' sui loro palinsesti. Da ieri la ABC - e altri network - hanno cominciato a rilasciare comunicati stampa relativi alla prossima programmazione; tanto per cominciare è stato (finalmente) confermato il ritorno di Agents of S.H.I.E.L.D. ed è stato dato l'ok al pilot dedicato a Penny Carter (qui potete trovare la nostra news). Altri ritorni graditi al pubblico sono previsti per C'era una volta con una quarta stagione, Castle - Detective tra le righe (statione 7), Grey's Anatomy (stagione 11), Scandal (stagione 4), The Middle (stagione 6), Modern Family (stagione 6), Revenge (stagione 4). Oltre ad Agents of S.H.I.E.L.D., altre serie che tornano per una seconda stagione sono The Goldbergs e Resurrection.

Brutte notizie invece per i fan di Mixology e Trophy Wife, che hanno ricevuto la notizia della cancellazione dai tweet del cast (Marcia Gay Harden e Frankie Show). Non ci sono ancora notizie per Suburgatory e Super Fun Night - quest'ultima in particolare rischia l'ascia. Passiamo adesso ai pilot che sono stati confermati per una prima stagione; tra i più attesi troviamo sicuramente il thriller di Shonda Rhimes, How To Get Away With Murder, con Viola Davis nel ruolo della protagonista, la Professoressa Annalise Keating che si ritroverà coinvolta nella vita di quattro studenti che metteranno in pratica le lezioni di criminologia imparate in classe dalla loro Prof di difesa legale. A seguire, sempre per il genere drammatico c'è American Crime, con Timothy Hutton e Felicity Huffman, una serie incentrata sul processo di omicidio di un uomo che ha un forte impatto nella comunità dove è ambientato a causa dei risvolti razziali legati al caso.

L'attrice Odette Yustman agli MTV Movie Award 2008
Odette Annable e Zoe Boyle sono tra le protagoniste di Astronaut Wives Club, la cui trama racconta le vite delle donne che hanno affiancato gli astronauti dell'era d'oro americana della conquista dello spazio, durante i primi anni '60. The Club invece arriva da Susannah Grant e segue le vicende umane dei clienti - e non - di un prestigioso country club. Forever, con Ioan Gruffudd, Judd Hirsch e Alana De La Garza, racconta la storia del Dottor Henry Morgan, capo medico legale della città di New York che nasconde un piccolo segreto: l'immortalità. Marvel's Agent of Carter è dedicato al personaggio portato in vita da Hayley Atwell nella saga di Captain America, un'eroina che ha riscosso molto successo tra il pubblico, e sulla scia dell'Agente Coulson, anche Peggy adesso avrà la sua serie.

The Whispers, precedente noto come The Visitors (ma per fortuna gli autori hanno optato per un titolo meno equivoco), si occupa invece dell'ennesima invasione aliena. Basato su un racconto di Bradbury Foote, la serie vedrà Lily Rabe, Barry Sloane, Milo Ventimiglia e Derek Webster nel cast. Delle commedie invece sono state confermate Black-ish, Galavant, Manhattan Love Story e Selfie. Quest'ultima ha a che fare con l'ossessione dilagante dei ventenni di oggi con i social network: Eliza Dooley (Karen Gillan) è molto popolare sul web, ha migliaia di 'seguaci', ma la ragazza scopre presto che avere molti 'mi piace' sul tuo profilo non è la stessa cosa che avere amici veri, così ingaggia una specialista per imparare a 'connettere' con le persone reali e costruire rapporti al di fuori del cyberspazio. Black-ish vede nel cast Laurence Fishburne ed Anthony Anderson; la trama segue un uomo di della upper middle-class che ha problemi a instillare l'identità culturale nei propri figli, i quali sono ormai troppo assimilati nel mainstream per dare conto a piccolezze come le barriere razziali. A peggiorare le cose ci pensano suo padre, un uomo all'antica e sua moglie, una donna dalle vedute liberali.

Galavant è una sorta di fiaba musicale con Joshua Sasse che vede l'affascinante Principe Galavant sul sentiero di vendetta contro il Re che gli ha rubato l'amata. Nel cast anche Timothy Omundson e Karen David. Mahattan Love Story (nota anche con il titolo My Thoughts Exactly) arriva dalle mani di Jeff Lowell e vede Jake McDorman, Analeigh Tipton, Jade Catta-Pretta nel cast. Il plot è teso ad esporre le differenze di pensiero tra donne e uomini attraverso le esperienze, azioni, pensieri non 'filtrati' di una coppia che ha appena cominciato a frequentarsi.

ABC: Revenge, Grey's confermati, cancellazioni e...
Privacy Policy