Aaron Paul si sente in colpa per lo scherzo sullo spinoff su Jesse

L'attore, un anno fa, aveva annunciato online una nuova serie dedicata al personaggio di Breaking Bad e si è reso conto che è stato un errore.

Un anno fa Aaron Paul, in un momento di noia, aveva ideato uno scherzo: su Periscope aveva annunciato ai suoi fan che Vince Gilligan era al lavoro su uno spinoff di Breaking Bad dedicato a Jesse Pinkman.

Leggi anche:

L'attore, dopo aver parlato del progetto, si era accorto delle reazioni entusiastiche di chi era online. Non tutti erano però rimasti collegati fino al momento in cui spiegava che si trattava di uno scherzo e la notizia della nuova serie si era diffuso online.
A distanza di dodici mesi Aaron ha rivelato che si sente ancora molto in colpa per lo scherzo, essendosi reso conto di quanto i personaggi siano amati dai fan.

Ecco il video di Paul mentre era ospite di Jimmy Kimmel:

Aaron Paul si sente in colpa per lo scherzo sullo...
The Path, il trailer della nuova serie con Hugh Dancy e Aaron Paul
Eye in the Sky: il trailer del thriller con Helen Mirren e Aaron Paul
Privacy Policy