A Lucca Movie Comics & Games le primarie di Antonio Albanese

La giornata di ieri ha visto il lancio delle primarie, quelle vere, che accompagnano l'uscita di Tutto tutto niente niente, e la spettacolare ricostruzione della Battaglia di Bunker Hill.

Ieri a Lucca Movie Comics & Games è approdato il bus elettorale delle vere primarie che, partite dalla cittadina toscana, continueranno con un tour elettorale in tutta Italia. L'evento, che lancia la corsa della nuova commedia interpretata da Antonio Albanese, Tutto tutto niente niente, ha visto il pubblico presente a Lucca Comics esprimere la sua preferenza per i tre candidati Rodolfo (Olfo) Favaretto, Frengo Stoppato e Cetto La Qualunque. Il vincitore della disputa elettorale verrà decretato a dicembre, prima dell'uscita in sala del film di Giulio Manfredonia, che sarà nei cinema
 il 13 Dicembre distribuito da 01 Distribution. L'evento è stato supportato dalla proiezione, presso il Cinema Centrale, della presentazione dei video messaggi elettorali dei tre candidati e dei primi 30 secondi del film Tutto Tutto Niente Niente, introdotti al pubblico in sala da Giovanni Cova, Direttore di QMI, Mario Pardini, Coordinatore di Lucca Movie Comics and Games, Carlo Rodomonti, Direttore Marketing di Rai Cinema 01 Distribution e Gianluca Pignataro, Direttore Marketing di Fandango.

Il pubblico in sala ha così potuto apprezzare l'eccezionale comicità di Antonio Albanese, che interpreta i tre candidati, assistendo al video-messaggio elettorale presentato in esclusiva e continuando poi a votare per il resto della giornata.

Ieri, però, ha avuto luogo a Lucca un evento eccezionale. La rassegna dedicata al mondo dei comics e dei games ha presentato la ricostruzione della leggendaria battaglia di Bunker Hill che, nel 1775, vide contrapposti inglesi e americani in una delle tappe chiave della Guerra per l'Indipendenza. Si sono riversati in migliaia sulle cortine e sugli spalti delle Mura per ammirare lo spettacolo offerto dalla Ubisoft con la ricostruzione della battaglia di Bunker Hill in occasione del lancio del terzo capitolo del viodeogioco di Assassin's Creed. Americani e inglesi si sono affrontati in battaglia sugli spalti delle Mura fuori S. Frediano, grazie a quasi 200 figuranti che hanno fatto esplodere i loro colpi di cannone (rigorosamente a salve) e di moschetto. La multinazionale del videogioco ha scelto Lucca Comics and Games per presentare in anteprima il terzo episodio del suo maggior successo, Assassin's Creed, ambientato nel nuovo capitolo nella guerra di Indipendenza americana, offrendo alla città e agli spettatori di Lucca Comics and Games uno spettacolo senza precedenti. Di seguito potete visionare il videoreportage dell'evento.

Nel terzo giorno di manifestazione, il Festival internazionale del fumetto, del gioco e dell'illustrazione Lucca Comics and Games ha registrato quasi 56 mila presenze portando il totale dei tre giorni a 156 mila presenze, battendo quindi in tre giorni il record dello scorso anno (155 mila in 5 giorni).

A Lucca Movie Comics & Games le primarie di...

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy