A Isabelle Huppert il Nastro d'Argento Europeo

Consegnato stamane a Roma il premio alla grande attrice francese, non solo per l'interpretazione de 'L'amore nascosto', in sala da domani, ma anche "per la sua lunga storia d'amore con il cinema, anche italiano".

Nastro d'Argento Europeo per Isabelle Huppert, non solo per l'interpretazione del film proprio in questi giorni in uscita in Italia, L'amore nascosto di Alessandro Caponi, del quale è appassionata protagonista, ma, in occasione del ventennale del Premio (che il SNGCI assegna ogni anno ad una personalità di spicco del cinema europeo) "per la sua lunga storia d'amore con il cinema, anche italiano".

Così la motivazione dei Giornalisti cinematografici che hanno festeggiato la Huppert a Palazzo Farnese, ospite l'Ambasciatore Jean-Marc de la Sablière dove Isabelle Huppert ha presentato il film, inaugurando anche la Settimana romana del Festival di Cannes, del quale è stata presidente di Giuria. "Un Premio dalla stampa è molto importante" ha detto l'attrice. "Siete voi" ha aggiunto, emozionata, "che ci aiutate a trasmettere le emozioni dei nostri film al pubblico".

In attesa della consegna dei Premi, il 27 Giugno a Taormina, e soprattutto del verdetto dei giornalisti cinematografici che sono in questi giorni già al voto per decidere i vincitori dei Nastri italiani, si completa dunque il palmarès europeo del ventennale. Come si ricorderà, nei giorni scorsi è stato già annunciato l'altro Nastro europeo del ventennale: il SNGCI lo consegnerà alla carriera al maestro Andrzej Wajda, non a caso nell'anno di un film di forte denuncia e di sofferta ricostruzione , anche personale, di una vicenda storica per decenni rimossa come la tragedia di Katyn.

A Isabelle Huppert il Nastro d'Argento Europeo

Fonte: Comunicato stampa Studio Morabito

Privacy Policy