90210: la Doherty in lite con Tori Spelling

Anni dopo le controversie di Beverly Hills, 90210 il set si infiamma di nuovo. E la Spelling abbandona il cast dello spin-off, che debutta negli USA il 2 settembre.

Nonostante siano passati otto anni dalla chiusura di Beverly Hills, 90210 - e qualcuno in più dall'uscita di scena di Shannen Doherty - le teste calde restano sempre le stesse, in particolare quella dell'interprete di Brenda Walsh, che ogni tanto fa parlare di se per le sue intemperanze.

Inizialmente, tra le star di Beverly Hills che avrebbero dovuto prendere parte allo spin-off - che si intitola 90210 ed è atteso per martedì 2 settembre sulla CW - avrebbero dovuto esserci anche Tori Spelling e Jennie Garth, e sembrava che la partecipazione della Spelling era già stata definita: l'attrice americana aveva detto che non vedeva l'ora di tornare nei panni di Donna, che nel nuovo serial sarebbe stata titolare di una boutique e soprattutto che ci teneva a far parte del cast di 90120 perchè riteneva che ai fan di Beverly Hills avrebbe fatto piacere.
Qualche giorno dopo però, è stata confermata anche la partecipazione di Shannen Doherty e a quel punto la Spelling ha rilasciato qualche dichiarazione nella quale sosteneva che non sarebbe apparsa subito nella serie, sopratutto perchè aveva intenzione di dedicarsi alla famiglia, visto che da qualche settimana è diventata mamma. Poi, in seguito ha deciso di abbandonare definitivamente il progetto per il quale aveva riservato parole di entusiasmo, anche per questioni relative al suo compenso.
Negli ultimi giorni la Doherty ha risposto per le rime alla ex-collega che nel suo libro sTori Telling l'aveva definita "arrogante" e aveva rivelato che sul set di Beverly Hills l'attrice era venuta alle mani con la Garth: "Tutte bugie: io e Jennie non abbiamo mai litigato"- ha detto la Doherty - "e se lo avessimo fatto me ne ricorderei."

Intanto, il debutto di 90210 è avvolto nel mistero: i boss della CW si sono rifiutati di mostrare anteprime sulla nuova serie alla stampa, che avrebbe dovuto recensirle prima della messa in onda, e di conseguenza si suppone che il network non abbia certezza assoluta sulla qualità del suo nuovo progetto.
In un comunicato rilasciato ai media però, la CW ha sostenuto di non avere "nulla da nascondere" ma di voler mantenere viva la curiosità degli spettatori fino alla sera del debutto.

1x01 - We're not in Kansas anymore - 90210 - Promo con Shannen Doherty e Jennie Garth

90210: la Doherty in lite con Tori Spelling
Privacy Policy