24

2001 - 2014

24: Kiefer Sutherland sconfitto da una cisti

L'inarrestabile Jack Bauer ha issato bandiera bianca contro un fastidioso problema di salute che ha costretto la produzione di 24 a fermare le riprese per dare a Kiefer la possibilità di rimettersi in sesto.

Combattere il terrorismo ha il suo prezzo, anche sul piccolo schermo: l'interprete della celebre serie drammatica 24, Kiefer Sutherland, ha dovuto abbandonare il set la scorsa settimana per via di una cisti vicina al rene che è scoppiata improvvisamente. La sua portavoce, Evelyn Karamanos, ha rilasciato un comunicato stampa al Times: "Nonostante la frustrazione di perdere anche un solo giorno di lavoro, Kiefer e la Fox hanno deciso che la miglior cosa è occuparsi della questione adesso piuttosto che rimandare di sei settimane al termine della produzione. E' molto ansioso di ritornare sul set, cosa che accadrà la prossima settimana".

Anche il network è intervenuto ufficialmente sull'argomento, confermando che la produzione è stata sospesa temporaneamente per permettere al "nostro amico e collega di occuparsi della sua salute". La crew si sta godendo un'inaspettata pausa lavorativa ma tornerà ben presto all'opera con maggior lena per recuperare il tempo perduto. Lo show, alla sua ottava giornata, si è arricchito di nuovi membri del cast, tra cui Katee Sackhoff (Battlestar Galactica), Anil Kapoor (The Millionaire) e Freddie Prinze Jr.

24: Kiefer Sutherland sconfitto da una cisti
Privacy Policy