22.11.63

2016

22.11.63.: Stephen King pensa al sequel

Il Re del Brivido non esclude di tornare a far visita ai suoi personaggi in futuro, ma stavolta la storia raccontata sarà completamente diversa.

Dopo l'elettrizzante conclusione della prima stagione della serie Hulu 22.11.63, Stephen King pensa alla possibilità di proseguire la storia dell'insegnante che viaggia nel passato per sventare l'assassinio di Kennedy. La limited series ha riscosso un successo tale dal spingere il Re del Brivido ad auspicare di andare avanti.

22.11.63: Chris Cooper e James Franco in una foto di The Rabbit Hole

Nel corso di un q&a su Facebook il celebre scrittore ha aperto alla possibilità di proseguire la narrazione, mettendo però bene in chiaro che quella a cui pensa non sarà una seconda stagione vera e propria, visto che la storia legata all'omicidio Kennedy è ormai conclusa. King potrebbe, però, essere interessato a esplorare la natura del personaggio di Jake Epping, interpretato da James Franco, in quanto guardiano del portale che conduce nel passato.

Leggi anche: Stephen King: I 10 migliori film tratti dai suoi romanzi

"Mi piacerebbe tornare a far visita a Jake e Sadie, rivedere il portale che catapulta le persone nel passato, ma a volte è meglio non tornare indietro per la seconda volta. Se dovessi scrivere un sequel, sarebbe su Jake che tenta di fermare alcune persone poco scrupolose intenzionate a usare il portale per cambiare il passato in modi terribili".

Stephen King ha, inoltre, diffuso qualche dettaglio sulla natura del misterioso portale: "Credo che la tana del coniglio sia un errore cosmico, un difetto nell'universo. Per via di tutti i potenziali paradossi, i viaggi nel tempo sono abbastanza pericolosi da far sembrare la bomba atomica un giocattolo per bambini a paragone".

22.11.63 è attualmente in onda, in anteprima assoluta per l'Italia, ogni lunedì alle 21.00 su FOX (canale 106 e 112 di Sky).

22.11.63.: Stephen King pensa al sequel
22.11.63: l'uomo che voleva salvare Kennedy
The Mist: Spike TV ordina la serie ispirata al racconto di King
Privacy Policy