Wolf Creek 2 - La preda sei tu

2013, Horror

3.0
Wolf Creek 2 - La preda sei tu (2013)
Genere
Horror, Thriller
Durata
Regista
Uscita ITA

Stufi degli itinerari troppo 'turistici' e quindi affollati, i due giovani turisti Rutger e Katarina si avventurano nell'entroterra e si immergono nell'isolatissimo e ammaliante Parco nazionale di Wolf Creek. Luoghi incantevoli che si prestano come nascondigli perfetti per un serial killer sadico come Mick Taylor, grande appassionato di sport sanguinari e cruenti, l'ultima persona che un qualsiasi viaggiatore avrebbe voglia di incontrare sul suo cammino. Nel frattempo un altro viaggiatore, Paul, sta per partecipare ad una festa da incubo...



#WolfCreek2 è un sequel efficace, che riprende le caratteristiche dell'originale senza aggiungere grandi novità
Perché ci piace
  • Messa in scena efficace, con un incubo ambientato in location da cartolina, e alcune singole sequenze molto riuscite.
  • John Jarratt è di nuovo uno psicopatico sgradevole, inquietante e laido, con la giusta dose di carica grottesca.
  • Rispetto al primo film, è più spinta la caratterizzazione politica della trama, col mostro emblema di nazionalismo e razzismo.
Cosa non va
  • La formula del primo Wolf Creek viene riproposta senza aggiungere, nella sostanza, grosse novità.
  • A otto anni di distanza dal prototipo, i cloni di Non aprite quella porta hanno proliferato, e il senso di deja vu è più forte.

Le vostre recensioni