War Horse - curiosità

2011, Drammatico

3.2
Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - War Horse è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 17 Febbraio 2012 (Walt Disney Studios Motion Pictures Italia); la data di uscita originale è: 25 Dicembre 2011 (USA).
    Le riprese del film si sono svolte nel periodo 06 Agosto 2010 - 27 Ottobre 2010 in Inghilterra.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Bourne Woods, Farnham, Surrey, Inghilterra, Regno Unito
    Castle Combe, Wiltshire, Inghilterra, Regno Unito
    Dartmoor, Devon, Inghilterra, Regno Unito
    Devon, Inghilterra, Regno Unito
    Longcross Studios, Chobham Lane, Longcross, Surrey, Inghilterra, Regno Unito
    Luton Hoo Estate, Luton, Bedfordshire, Inghilterra, Regno Unito
    Meavy, Devon, Inghilterra, Regno Unito
    Twickenham Film Studios, St Margarets, Twickenham, Middlesex, Inghilterra, Regno Unito
    Wisley Airfield, Wisley, Surrey, Inghilterra, Regno Unito

    ● ● ●
  • Una 'raccomandazione' vincente - Il villain di Into Darkness - Star Trek, Benedict Cumberbatch, è stato segnalato al regista J.J. Abrams da Steven Spielberg, che con lui aveva co-prodotto Super 8; il collega di Abrams aveva diretto in precedenza l'attore nel suo War Horse.

    ● ● ●
  • Cade l'ultimo baluardo analogico - War Horse (2011) è il primo film di Steven Spielberg ad usufruire di un montaggio digitale. Fino ad allora, il regista era rimasto ancorato alle tecniche di montaggio analogico tradizionale: il suo montatore storico Michael Kahn, confermato nella nuova pellicola, aveva infatti realizzato l'editing di quasi tutti i film del regista usando una classica moviola.

    ● ● ●
  • Una 'interpretazione' collettiva - Nel film War Horse, il cavallo protagonista Joey è interpretato da ben 14 animali diversi. Quello principale di nome Finder, tuttavia, che si vede per gran parte del film, è lo stesso che ha interpretato il ruolo del famoso cavallo da corsa Seabiscuit nel film Seabiscuit - Un mito senza tempo.

    ● ● ●
  • Emily, assente giustificata - Emily Watson ha raccontato che prima di accettare il ruolo che avrebbe poi interpretato in War Horse di Steven Spielberg, ha fatto una richiesta specifica al regista, quella di posticipare le sue riprese in modo da poter stare con sua figlia il primo giorno di scuola. "Sono stata felice di avere la parte in War Horse" - ha spiegato l'attrice - "ma ho dovuto negoziare con Spielberg per motivi personali importanti. Gli ho detto 'Sì, Steven, faccio il film. Ma il primo giorno delle riprese non potrò esserci, perchè sarà anche il primo giorno di scuola di mia figlia. Voglio essere con lei e se non sarà possibile, vorrà dire che non farò il film. Ma lui ha acconsentito..."

    ● ● ●
  • Piedi da trincea - L'attore Jeremy Irvine ha rivelato che sul set di War Horse è rimasto esposto a lungo a intemperie, fango e acqua, al punto da aver sviluppato i "piedi da trincea", proprio come sarebbe accaduto ad un vero soldato. Il piede da trincea è una patologia dei piedi dovuta alla costante immersione dei piedi in acqua fredda o fango, che se non è opportunamente curata, può avere conseguenze anche gravi.

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm.
    Proiettato in: 35 mm (anamorfico) e D-Cinema.
    Rapporto immagine: 2,35 : 1.
    Colore: bianco e nero e a colori.
    Formato audio: SDDS, DTS e Dolby Digital.
    Lingua originale: inglese e tedesco.