Wall Street: il denaro non dorme mai - curiosità

2010, Drammatico

3.1
Curiosità e citazioni

Citazioni


  • Tutti quanti in fondo vogliamo sentirci raccontare bugie: ci piaciono le favole e i sogni. (Jacob Moore)
  • Non sono importanti i soldi, è la competizione. È giocare la partita e vincere. È solo questo. (Gordon Gekko)
  • Il denaro è una puttana che non dorme mai! È gelosa! Se non stai attento, un giorno ti svegli e non la ritrovi più. (Gordon Gekko)
  • Se tu prometti di smetterla di dire bugie sul mio conto, io ti prometto che non dirò più la verità su di te. (Gordon Gekko)

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - Wall Street: il denaro non dorme mai è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 22 Ottobre 2010 (20th Century Fox); la data di uscita originale è: 24 Settembre 2010 (USA).
    Le riprese del film si sono svolte nel periodo 09 Settembre 2009 - 30 Novembre 2009 in Emirati Arabi Uniti e USA.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Dubai, Emirati Arabi Uniti
    1 State Street Plaza, New York City, New York, USA
    161 West 61st Street, Manhattan, New York City, New York, USA
    Cunard Building - 25 Broadway, New York City, New York, USA
    Fordham University - 441 E. Fordham Road. Rose Hill, Bronx, New York City, New York, USA
    Knight Capital Group - 545 Washington Blvd., Jersey City, New Jersey, USA
    Metropolitan Museum of Art, Manhattan, New York City, New York, USA
    Milburn Ave & Weir St, Hempstead, Long Island, New York, USA
    New York City, New York, USA

    ● ● ●
  • Wall Street, il sequel - Ventidue anni dopo Wall Street è stato realizzato un sequel del film di Oliver Stone. Alla regia di Wall Street 2, dopo qualche incertezza iniziale, ancora una volta l'autore del primo capitolo. Confermato nel cast anche Michael Douglas, accanto a Shia LaBeouf.

    ● ● ●
  • Richieste esose - L'ex-moglie di Michael Douglas, Diandra, ha chiesto ai giudici che il marito le versi metà del compenso ricevuto per Wall Street: il denaro non dorme mai, sequel del celebre film del 1987. La motivazione della ex-signora Douglas è che lei avrebbe diritto ai soldi, sulle basi di quanto pattuito dall'accordo prematrimoniale, stipulato prima che Wall Street venisse girato. Secondo gli avvocati dell'attore ovviamente, la richiesta di Diandra Douglas non ha assolutamente senso, perchè l'accordo riguarda esclusivamente i film girati prima del divorzio tra i due (avvenuto nel 1995) e non le pellicole successive, anche se si tratta di sequel.

    ● ● ●
  • Cannes 2010 - Presentato nella sezione Fuori Concorso della 63. edizione del Festival di Cannes.