Tron Legacy - curiosità

2010, Avventura

3.2
Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - Tron Legacy è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 29 Dicembre 2010 (Walt Disney Studios Motion Pictures Italia); la data di uscita originale è: 17 Dicembre 2010 (USA).
    Le riprese del film si sono svolte nel periodo 06 Aprile 2009 - 01 Luglio 2009 in Canada e USA.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Canadian Motion Picture Park Studios, Burnaby, British Columbia, Canada
    Shangri-La - 1128 West Georgia Street, Vancouver, British Columbia, Canada
    Vancouver, British Columbia, Canada
    1150 S Olive St, Los Angeles, California, USA
    9543 Culver Blvd, Culver City, California, USA

    ● ● ●
  • Il primo, costoso, giocattolo - Malefica è in assoluto, nella storia del cinema, il film a più alto budget diretto da un esordiente (qui Robert Stromberg). Il precedente record era detenuto da Tron Legacy, diretto da Joseph Kosinski.

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: Digitale e HDCAM.
    Proiettato in: 35 mm (anamorfico), 70 mm (IMAX) (dual-strip 3-D) e D-Cinema (versione 3-D).
    Rapporto immagine: 1,78 : 1 (IMAX) - 1,85 : 1 - 2,35 : 1 e 2,35 : 1.
    Colore: a colori.
    Formato audio: DTS, Dolby Digital e SDDS.
    Lingua originale: inglese.

    ● ● ●
  • Il seguito di TRON - Del cult anni '80 TRON è stato realizzato un sequel dal titolo Tron Legacy nel 2010 e si parla di un terzo capitolo per il 2014. Il primo film è stato diretto da Steven Lisberger, mentre la regia del secondo è stata affidata a Joseph Kosinski. Nel secondo capitolo ritroviamo gli interpreti principali del primo - tra cui Jeff Bridges - affiancati ad interpreti più giovani, tra cui Garrett Hedlund e Olivia Wilde.

    ● ● ●
  • I numeri di Tron Legacy - Per girare le scene dello sci-fi Tron Legacy il regista Joseph Kosinski e la sua troupe hanno impiegato solo 64 giorni, ma al momento della post-produzione ci sono volute ben 68 settimane per lavorare agli effetti speciali.
    Grossa parte del budget del film è stato destinato ai costumi, costati ben 13 milioni di dollari: un solo costume per i protagonisti aveva un valore commerciale di 60.000 $.
    Per "vestire" i panni di Clu, un programma per giocare, il volto di Jeff Bridges è stato ringiovanito con la stessa tecnologia utilizzata per invecchiare Brad Pitt ne Il curioso caso di Benjamin Button. Nel ruolo "umano" di Flynn Bridges appare nella sua reale età, 61 anni, ma nella parte di Clu sembra che ne abbia appena 30: i programmi non invecchiano mai?

    ● ● ●
  • Roma 2010 - 20 minuti del film sono stati presentati in anteprima e fuori concorso nell'ambito della quinta edizione del Festival Internazionale del Film di Roma.