La fine del mondo - curiosità

2013, Azione

3.6
Curiosità e citazioni

Citazioni


  • Sai Gary, non ho bevuto un bicchiere in oltre sedici anni. Devi essere assetato allora!

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - La fine del mondo è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 26 Settembre 2013 (Universal Pictures); la data di uscita originale è: 19 Luglio 2013 (UK).
    Le riprese del film si sono svolte in Inghilterra.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Box Hill, Dorking, Surrey, Inghilterra, Regno Unito
    Broadway Cinema, Letchworth Garden City, Inghilterra, Regno Unito
    Gallions Roundabout Pumping Station, Beckton, Londra, Inghilterra, Regno Unito
    High Wycombe, Buckinghamshire, Inghilterra, Regno Unito
    Hoxton, Londra, Inghilterra, Regno Unito
    Letchworth Garden City, Hertfordshire, Inghilterra, Regno Unito
    Parkway Bar, Welwyn Garden City, Inghilterra, Regno Unito
    The Cork Public House, Welwyn Garden City, Inghilterra, Regno Unito
    The Doctors Tonic Public House, Welwyn Garden City, Inghilterra, Regno Unito
    The Gardener's Arms Public House, Letchworth Garden City, Inghilterra, Regno Unito
    The Peartree Public House, Welwyn Garden City, Inghilterra, Regno Unito
    Welwyn Garden City, Hertfordshire, Inghilterra, Regno Unito

    ● ● ●
  • La terza volta di Pierce e Rosamund - Il film Non buttiamoci giù rappresenta la terza collaborazione tra Pierce Brosnan e Rosamund Pike: precedentemente, i due avevano recitato insieme sul set de 007 La morte può attendere (2002) e La fine del mondo (2013).

    ● ● ●
  • La 'Cornetto Trilogy' - L'alba dei morti dementi - Shaun of the Dead, Hot Fuzz e La fine del mondo fanno parte di una trilogia non ufficiale del regista Edgar Wright: il collegamento tra i tre film è che in tutti e tre si vede un personaggio acquistare un Cornetto Algida. In ogni film, il Cornetto ha un differente involucro, il cui colore simboleggia tanto il gusto del gelato, quanto i temi del film: nel primo, il colore è il rosso (corrispondente al mirtillo) che rappresenta il sangue e gli zombie; nel secondo è il blu (la vaniglia) a simboleggiare la polizia; nel terzo, il verde (la menta) a rappresentare gli extraterrestri e in generale la fantascienza.

    ● ● ●
  • Il ritratto del re - Ne La fine del mondo, si vede il manifesto del pub The King's Head in cui è disegnato il ritratto del regista Edgar Wright nelle vesti di un re.

    ● ● ●
  • Raro e... apocalittico - La fine del mondo è ambientato in un pub di Letchworth, città a 50 chilometri da Londra; questa città ha, in realtà, la particolarità di avere pochissimi pub in rapporto alla sua popolazione: solo 4, su circa 30.000 abitanti, nel 1995, e solo 7, su un totale di 37.000 abitanti, nel 2011.

    ● ● ●
  • Cognomi reali - I cinque protagonisti de La fine del mondo hanno tutti cognomi che rimandano alla monarchia, o comunque a ruoli precisi della vita di corte: Gary King, Andy Knightly, Peter Page, Steven Prince, Oliver Chamberlain.

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: 16 mm e 35 mm.
    Proiettato in: 35 mm e D-Cinema.
    Rapporto immagine: 2,35 : 1.
    Colore: a colori.
    Formato audio: Datasat, Dolby Digital e DTS.
    Lingua originale: inglese.