The Rocky Horror Picture Show - curiosità

1975, Musicale

4.2
Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - The Rocky Horror Picture Show è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 31 Agosto 1975.
    Le riprese del film si sono svolte nel periodo 21 Ottobre 1974 - 19 Dicembre 1974 in Inghilterra.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Berkshire, Inghilterra, Regno Unito
    Bray Studios, Down Place, Oakley Green, Berkshire, Inghilterra, Regno Unito
    Oakley Court, Windsor Road, Oakley Green, Windsor, Berkshire, Inghilterra, Regno Unito

    ● ● ●
  • Canta che ti passa... se non passa il regista - Sul set di Lei, durante la realizzazione di alcune delle scene più emotivamente forti, Amy Adams era solita cantare pezzi dai musical Annie e The Rocky Horror Picture Show, per tirarsi su di morale. Alla fine, anche Joaquin Phoenix si è unito a lei, e i due hanno iniziato a cantare insieme; si sono fermati, però, quando si sono resi conto che il regista Spike Jonze li stava riprendendo.

    ● ● ●
  • Il sequel di The Rocky Horror Show - Del cult The Rocky Horror Picture Show è stato realizzato un sequel nel 1981, Shock Treatment, diretto dallo stesso autore del primo film, Jim Sharman. Il secondo film, nello specifico, è incentrato sui personaggi di Janet e Brad, che tuttavia sono interpretati da attori diversi da quelli scritturati nel Rocky Horror. Gli attori del primo film confermati nel cast del secondo sono Richard O'Brien, Patricia Quinn, Charles Gray, Nell Campbell e Jeremy Newson.

    ● ● ●
  • Una tradizione da culto - Com'è noto il film The Rocky Horror Picture Show ha sempre avuto un vero e proprio seguito di culto fin dalle sue prime apparizioni sul grande schermo, ma sul finire degli anni '70 rivedere il film in sala con tanto di partecipazione del pubblico, spesso (tra)vestito come i protagonisti, è diventata una vera e propria tradizione. Una tradizione immortalata nel 1980 dal film Saranno Famosi di Alan Parker nella famosa scena in cui tre protagonisti vanno a vedere il film in un piccolo cinema del Greenwich Village e uno di loro finisce per ballare sotto il palco dopo essersi strappata i vestiti.
    Più recentemente, nel film Noi siamo infinito viene mostrato uno spettacolo con partecipazione dal vivo, anzi i protagonisti del film (tra cui quelli interpretati da Emma Watson, Ezra Miller, Mae Whitman e successivamente anche Logan Lerman) ballano tutti in costume sotto lo schermo e si esibiscono in una delle canzoni più famose dello show, Touch-a, Touch-a, Touch-a, Touch Me.

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm.
    Proiettato in: 35 mm.
    Rapporto immagine: 1,66 : 1 (edizione DVD) e 1,85 : 1.
    Colore: a colori.
    Formato audio: Chace Surround (video release), Mono e Stereo a 4 tracce.
    Lingua originale: inglese.