Teresa Manganiello, Sui Passi dell'Amore

2011, Documentario

1.5
Teresa Manganiello, Sui Passi dell'Amore (2011)
Genere
Documentario, Drammatico
Durata

La giornalista Fabrizia Gregorini trascorre un periodo di degenza ospedaliera a causa di una ferita riportata mentre svolgeva il suo lavoro di inviata di guerra in Afghanistan. Le giornate della paziente sono scandite dalla lettura di un manoscritto di cui è autore suo padre Alberto, con il quale non ha più rapporti da diverso tempo. Il testo racconta il viaggio dello stesso Alberto in Irpinia alla ricerca di documenti e notizie sulla Beata Teresa Manganiello: protagonista del suo prossimo libro. Alberto, visitando quei luoghi e leggendo i documenti di Padre Lodovico Acernese, confessore della Manganiello, rivive come in una rêverie la vicenda di Teresa e della famiglia Manganiello in anni di grande miseria e tormento: quelli dell'Unità d'Italia. I Manganiello sono costretti a negare a Teresa la possibilità di farsi suora a causa delle particolari condizioni d'indigenza della famiglia. Teresa, tuttavia, decide di continuare da laica la sua "missione" nell'aiutare i più bisognosi e di fondare, sotto l'ala protettrice di Padre Lodovico, il Terzo Ordine Francescano, che avesse come obiettivo quello di istruire e formare la popolazione locale; progetto che non viene interrotto neanche con la prematura morte di Teresa a soli venticinque anni.

Le vostre recensioni