Tag

2015, Horror

3.5
Tag (2015)
Genere
Horror
Durata
Regista
Uscita ORIG
(Giappone)

Un autobus colmo di studentesse in gita viene tagliato in due da una potentissima tempesta di vento. L’unica sopravvissuta, Mitsuko, si trova a dover a fuggire dal vento assassino che la insegue. Ma questo è solo il primo episodio sanguinoso della fuga della ragazza in mondi paralleli, sempre in bilico tra sogno e realtà...



#Tag è l'ennesimo elogio alla follia creativa da parte di #SionSono. Divertimento puro.
Perché ci piace
  • Sion Sono esplora il concetto della realtà con il suo solito occhio folle e sregolato, mescolando mondi paralleli e scenari degni di un videogioco.
  • Le sequenze splatter sono gloriosamente eccessive ed esilaranti, degne di un film del connazionale Takashi Miike.
  • La protagonista è bravissima in un ruolo a dir poco schizofrenico.
Cosa non va
  • Chi non ama il cinema di Sono probabilmente non apprezzerà più di tanto.

Le vostre recensioni