Star Trek VI: rotta verso l'ignoto - curiosità

1991, Fantascienza

4.1
Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - La data di uscita originale di Star Trek VI: rotta verso l'ignoto è: 06 Dicembre 1991 (USA).
    Le riprese del film si sono svolte nel periodo 16 Aprile 1991 - 02 Luglio 1991 in USA.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Alaska, USA
    Brandeis-Bardin Institute - 1101 Pepper Tree Lane, Simi Valley, California, USA
    Bronson Caves, Bronson Canyon, Griffith Park - 4730 Crystal Springs Drive, Los Angeles, California, USA
    Fireman's Fund Building - 777 San Marin Drive, Novato, California, USA
    First Presbyterian Church of Hollywood - 1760 N. Gower Street, Hollywood, Los Angeles, California, USA
    Golden Gate Bridge, San Francisco, California, USA
    Knik Glacier, Chugach State Park, Anchorage, Alaska, USA

    ● ● ●
  • Star Trek e Sherlock: un quarantennio di incroci e omaggi - Benedict Cumberbatch, volto del nemico dei protagonisti di Into Darkness - Star Trek, è noto per aver interpretato la versione moderna del più celebre degli investigatori privati, nella miniserie Sherlock. Leonard Nimoy, storico interprete di Spock nella saga di Star Trek, aveva interpretato il personaggio di Sherlock Holmes a teatro nei primi anni '70; inoltre, lo stesso attore, in Star Trek VI: Rotta verso l'ignoto, aveva citato la famosa frase pronunciata da Homes "quando si elimina l'impossibile, ciò che rimane, per quanto improbabile, dev'essere la verità". Anche un altro interprete del film del 1991, Christopher Plummer, aveva interpretato il ruolo del detective in un serial tv di fine anni '70, oltre che nel film Assassinio su commissione.