Special Forces - Liberate l'ostaggio - curiosità

2011, Avventura

3.0
Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - Special Forces - Liberate l'ostaggio è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 11 Maggio 2012 (Eagle Pictures); la data di uscita originale è: 02 Novembre 2011 (Francia).
    Le riprese del film si sono svolte in Djibouti, Francia e Tajikistan.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Caylus, Tarn-et-Garonne, Francia
    Parigi, Francia
    Dushanbe, Tajikistan
    Pamir Mountains, Tajikistan

    ● ● ●
  • Dalla realtà al set - Il regista Stéphane Rybojad ha rivelato di aver tratto alcuni dei personaggi dello script di Special Forces - Liberate l'ostaggio da individui realmente conosciuti nel 2005, quando girò un documentario sulle Forze Speciali. In particolare, il personaggio dell'istruttore Marius è ispirato a un vero militare, con lo stesso nome, incontrato dal regista proprio in quell'occasione.

    ● ● ●
  • Una collaborazione mirata - La sceneggiatura di Special Forces - Liberate l'ostaggio è stata scritta con la collaborazione della giornalista Emmanuelle Collomb, che già aveva partecipato ad alcuni dei documentari diretti dal regista Stéphane Rybojad. In particolare, la Collomb avrebbe aiutato a definire nel modo più realistico possibile il carattere della giornalista presa in ostaggio, al centro della storia.

    ● ● ●
  • Location affini - La maggior parte delle riprese del film Special Forces - Liberate l'ostaggio, ambientato in Afghanistan, sono state effettuate in Tagikistan, paese confinante e con paesaggi molto simili a quello afghano. Ciò per esplicita scelta del regista Stéphane Rybojad, nonostante, come egli stesso ha rivelato, i suoi collaboratori gli avessero consigliato di girare il film in Marocco.

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm. Rapporto immagine: 2,35 : 1. Colore: a colori. Lingua originale: francese.