Sole, cuore, amore

2016, Drammatico

0.0
Sole, cuore, amore (2016)
Genere
Drammatico
Durata
Regista

Eli è una trentenne con un marito disoccupato e quattro figli da mantenere, costretta ogni giorno a diverse ore di viaggio per andare a lavorare. L'amica di vecchia data Vale è invece una ballerina single che non deve rendere conto a nessuno e rappresenta un punto di riferimento per i figli di Eli. Con l'aiuto di Vale, Eli cercherà in tutti i modi di avere una vita più semplice e meno gravosa.



#Solecuoreamore commovente racconto di supereroi dei quotidiano. Spaccato realistico e poetico di un blues popolare.
Perché ci piace
  • Daniele Vicari colma la grave lacuna del cinema italiano di oggi di non raccontare più le esistenze quotidiane, e lo fa con grande sensibilità e realismo.
  • Le musiche meravigliose di Stefano Di Battista raccontano il blues romano delle vite di ogni giorno, delle persone che incrociamo e che come noi danzano la propria vita in punta di piedi.
  • La sincerità mai retorica di un racconto che per forza di cose si fa politico, portando sullo schermo la lotta di supereroi della porta accanto, forse noi stessi.
Cosa non va
  • Isabella Ragonese per la prima volta forza troppo la mano in alcune scene e non riesce a entrare nella romanità interiore del personaggio.
  • La mancanza di una "morale", di un giudizio severo, di un'accusa precisa rischia di non venir compresa dagli spettatori più pigri.

Le vostre recensioni