Salvo D'Acquisto (FILM TV) - curiosità

1974, Drammatico

0.0
Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Salvo D'Acquisto: la storia di un eroe sullo schermo - Sono due i film incentrati sulla tragica storia di Salvo D'Acquisto (1920-1943) il giovane vicebrigadiere dei Carabinieri che fu ucciso dai nazisti nel settembre del 1943. Il primo film è uscito nel 1974, poco più di trent'anni dopo la tragica fine del giovane, ed è stato interpretato da Massimo Ranieri nel ruolo del protagonista. Il secondo invece è una fiction televisiva con Giuseppe Fiorello nel ruolo di Salvo D'Acquisto, che fu mandata in onda a 60 anni esatti dalla tragedia, su RaiUno.

    Secondo testimonianze dei sopravvissuti ad una fucilazione di massa, organizzata per rappresaglia dai nazisti che intendevano così vendicare un presunto attentato, Salvo D'Acquisto si prese tutta la responsabilità dell'attentato in questione e fece liberare gli altri, andando incontro alla morte. Un atteggiamento eroico, quello del giovane Carabiniere, che sorprese anche i nazisti, e che è stato premiato con una Medaglia d'Oro al valor militare.