Roba da ricchi

1987, Comico

1.5
Roba da ricchi (1987)
Genere
Comico, Commedia
Durata
Regista
Uscita ITA

Tre episodi ambientati a Montecarlo: la giovane principessa Topazia, vedendo il giovane parroco Don Vittorino - che è insieme ai suoi parrocchiani, di ritorno da un viaggio a Lourdes - credere di riconoscere in lui un uomo che le appare in sogno nelle notti di luna piena e con il quale fa sesso selvaggio. Con il permesso di un monsignore, ed addirittura del Papa, Don Vittorino è "costretto" a concupire la ragazza, che altrimenti non potrebbe guarire dalla sua ossessione. La procace Dora raggira suo marito Guido e l'assicuratore Attilio, suo spasimante, all'insaputa l'uno dell'altro: la donna farà in modo che i due la aiutino a mettere a segno una truffa miliardaria ai danni dell'assicurazione, e poi li pianterà in asso su un'isola deserta. Il ricco industriale pugliese Aldo Petruzzelli, è alle prese con sua moglie Mapi, afflitta da un serio problema psicologico. La donna è seriamente innamorata di un cantautore, ma lui non vuol saperne di lei. Convinto che il cantante sia gay, Domenico lo convince ad incontrare la sua Mapi, proprio per convincerla della sua impossibilità ad amarla. In realtà le cose vanno diversamente...

Le vostre recensioni