Resident Evil: Retribution - curiosità

2012, Azione

2.7
Curiosità e citazioni

Citazioni


  • Mi chiamo Alice, e questo è il mio mondo.

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - Resident Evil: Retribution è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 28 Settembre 2012 (Warner Bros); la data di uscita originale è: 14 Settembre 2012 (USA).
    Il film è stato in produzione per il periodo Ottobre 2011 - Dicembre 2011; le riprese si sono svolte dal 10 Ottobre 2011 al 23 Dicembre 2011 in Canada, Russia e USA.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Cinespace Film Studios, Toronto, Ontario, Canada
    Toronto, Ontario, Canada
    Red Square, Kitai-gorod, Tverskoy District, Mosca, Russia
    Times Square, Manhattan, New York City, New York, USA

    ● ● ●
  • Niente cani, siamo... zombi - Il film Resident Evil: Retribution, quinto episodio del polare franchise action/horror, è il primo in tutta la serie cui non appaiono cani trasformati in zombi.

    ● ● ●
  • Note videoludiche - Nel film Resident Evil: Retribution, durante la scena di inseguimento a Las Plagas, sentiamo il motivo sonoro Phantom Chase, composto dal gruppo Tomandandy. Il brano è una rielaborazione di un pezzo intitolato Second Floor Mansion, che era contenuto nell'originale videogioco Resident Evil (datato 1996).

    ● ● ●
  • Il ruolo di Becky - Il personaggio di Becky in Resident Evil: Retribution non era stato concepito come una non udente, ma Aryana Engineer ha colpito positivamente i realizzatori del film durante il provino, e si è deciso di offrire il ruolo a lei.

    ● ● ●
  • Un ruolo mancato - Jensen Ackles era stato considerato per il ruolo di Leon S. Kennedy in Resident Evil: Retribution, che in seguito è andato a Johann Urb.

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: Redcode RAW.
    Proiettato in: 35 mm (anamorfico) e D-Cinema (versione 3-D).
    Rapporto immagine: 2,35 : 1.
    Colore: a colori.
    Formato audio: SDDS, Dolby Digital e Datasat.
    Lingua originale: inglese.

    ● ● ●
  • Incidente sul set di Resident Evil 5 - L'11 ottobre 2011 Milla Jovovich si è recata in un ospedale canadese per far visita ad una comparsa che era stata ricoverata dopo un grave incidente capitato sul set di Resident Evil: Retribution. Durante le riprese negli studios Cinespaces infatti, una piattaforma utilizzata per la sequenza di un inseguimento è crollata a terra e dodici comparse vestite da zombie sono rimaste infortunate così come quattro operatori della troupe.
    La difficoltà maggiore, per i soccorsi, è stata individuare quanto fossero realmente infortunati gli extra coinvolti, visto che molti di loro avevano addosso sangue finto e bendaggi. Alcuni di loro sono tornati al lavoro dopo essere stati curati e medicati in ospedale, mentre una di loro - l'unica donna, Akiko - è stata ricoverata, e MIlla ha sentito la necessità di andarle a fare visita. In una serie di messaggi su Twitter, l'attrice si è detta dispiaciuta e nervosa per quanto accaduto.