Questione di tempo

2013, Commedia

3.7
Questione di tempo (2013)
Genere
Commedia, Drammatico, Fantascienza
Durata
Regista
Uscita ITA

All'età di 21 anni Tim Lake scopre di essere in grado di viaggiare nel tempo. Dopo l'ennesima, deludente festa di Capodanno, il padre di Tim gli rivela che gli uomini della loro famiglia hanno sempre avuto il potere di viaggiare attraverso il tempo. Tim non può cambiare la storia, quella con la s maiuscola, ma può provare a mutare quel che accade e che è accaduto nella sua vita, così concentra i suoi sforzi su una missione non priva di difficoltà: trovarsi una fidanzata.



#QuestionediTempo viaggiando tra passato e presente con #RichardCurtis si ride ma si piange più del previsto
Perché ci piace
  • La verve e lo humor elegante di Richard Curtis garantiscono risate sonore.
  • Domnhall Gleeson si fa carico del ruolo di protagonista imbranato e involontariamente esilarante tenendo testa al mitico Bill Nighy.
  • L'aura romantica che avvolge il film sarà apprezzata dai cuori teneri e in particolar modo dal gentil sesso.
Cosa non va
  • Pellicola troppo discontinua. A una prima parte decisamente divertente se ne affianca una seconda lenta, malinconica e a tratti ripetitiva.
  • L'eccessiva lunghezza si fa sentire soprattutto nella seconda parte scivolando, ogni tanto, nella noia.
  • Il tentativo di Curtis di elevare il tono affrontando argomenti più seri corrisponde, inaspettatamente, a una rinuncia alla comicità.

Le vostre recensioni