Prometheus - curiosità

2012, Azione

2.8
Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - Prometheus è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 14 Settembre 2012 (20th Century Fox); la data di uscita originale è: 01 Giugno 2012 (UK).
    Le riprese del film si sono svolte nel periodo 21 Marzo 2011 - 01 Settembre 2011 in Inghilterra, Regno Unito, Scozia e Spagna.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Albert R. Broccoli 007 Stage, Pinewood Studios, Iver Heath, Buckinghamshire, Inghilterra, Regno Unito
    Pinewood Studios, Iver Heath, Buckinghamshire, Inghilterra, Regno Unito
    Scozia, Regno Unito
    Fort William, Glen Coe, Highland, Scozia, Regno Unito
    Inverness, Highland, Scozia, Regno Unito
    Rannoch Moor, Highland, Scozia, Regno Unito
    The Storr, Isle of Skye, Highland, Scozia, Regno Unito
    Ciudad de la Luz, Alicante, Comunidad Valenciana, Spagna

    ● ● ●
  • Un sequel per Prometheus - Del film Prometheus è stato annunciato un sequel. Prometheus 2 dovrebbe uscire nel 2014.

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: Redcode RAW.
    Proiettato in: 35 mm (anamorfico), 70 mm (IMAX) (dual-strip 3-D) e D-Cinema (versione 3-D).
    Rapporto immagine: 1,66 : 1 (IMAX) - 2,00 : 1 (IMAX) e 2,35 : 1.
    Colore: a colori.
    Formato audio: Dolby Digital e Datasat.
    Lingua originale: inglese e gaelico.

    ● ● ●
  • Un make-up... estremo - Noomi Rapace ha raccontato che sul set di Prometheus il suo truccatore si è meravigliato delle sue richieste, perchè di solito gli attori chiedono di essere più belli possibile, e invece lei chiedeva che fossero aggiunti più sangue e sudore, oltre che polvere. "Non sono qui per essere bellissima o sexy" - ha spiegato l'attrice - "Possono capitare ruoli sexy o nei quali una donna deve essere bellissima, e a quel punto il make up deve enfatizzare questi aspetti. Ma va bene per altri film, non per questo. Tutto ciò che volevo era più sudore e più sangue, e il truccatore era stupito, perchè diceva che era una richiesta insolita, da parte di un attore, ma a me piaceva."

    ● ● ●
  • Riprese da incubo - Noomi Rapace ha detto che durante le riprese di Prometheus, ci sono stati dei momenti in cui non riusciva a scrollarsi da dosso le scene più disturbanti che aveva dovuto interpretare: "Non ho mai sentito di dover trascinare qualcosa di pesante sulle mie spalle, e sono stata felice di aver fatto questo film. Nonostante questo a volte mi è capitato di tornare a casa sconvolta, perchè girare alcune scene è stato difficile. Ho anche avuto gli incubi per due settimane, avevo queste immagini strane nella mia testa... quindi direi che il film in qualche modo ci ha condizionati un po' tutti."