Omicidio a luci rosse - curiosità

1984, Thriller

4.0
Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - Omicidio a luci rosse è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 26 Febbraio 1985; la data di uscita originale è: 26 Ottobre 1984 (USA).
    Le riprese del film si sono svolte nel periodo 08 Febbraio 1984 - 18 Aprile 1984 in USA.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    320-322 N. Sycamore Avenue, Hollywood, Los Angeles, California, USA
    802 N. Bedford Drive, Beverly Hills, California, USA
    Barney's Beanery - 8447 Santa Monica Blvd., West Hollywood, California, USA
    Beverly Center - 8500 Beverly Blvd., Los Angeles, California, USA
    Callboard Theater - 8451 Melrose Place, West Hollywood, California, USA
    Chemosphere House - 7776 Torreyson Drive, Hollywood Hills, Los Angeles, California, USA
    Farmers Market - 6333 W. 3rd Street, Fairfax, Los Angeles, California, USA
    Long Beach, California, USA
    Louis Vuitton Luggage Shop, Rodeo Collection - 421 Rodeo Drive, Beverly Hills, California, USA
    Midtown, Los Angeles, California, USA
    Miller Drive, Hollywood Hills, Los Angeles, California, USA
    Palos Verdes Peninsula, California, USA
    Rodeo Collection - 421 Rodeo Drive, Beverly Hills, California, USA
    Spago's Restaurant - 1114 Horn Avenue, West Hollywood, California, USA
    Stage 15, Warner Brothers Burbank Studios - 4000 Warner Boulevard, Burbank, California, USA
    Tail o' the Pup - 329 N. San Vicente Boulevard, West Hollywood, California, USA

    ● ● ●
  • Nel tunnel - Nel secondo episodio della prima stagione di American Horror Story la sequenza in cui Larry Harvey e Ben si confrontano sotto un tunnel, fa pensare alla sequenza del mancato inseguimento sotto un tunnel in Omicidio a luci rosse di Brian De Palma.

    ● ● ●
  • Viale del porno - In una sequenza di Omicidio a luci rosse in cui il protagonista entra in un locale notturno, una comparsa è vestita in un modo che ricorda Gloria Swanson/Norma Desmond in Viale del tramonto e ne replica anche la movenze da squilibrata.

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm. Proiettato in: 35 mm. Rapporto immagine: 1,85 : 1. Colore: a colori. Formato audio: Dolby. Lingua originale: inglese.

    ● ● ●
  • Cuore e Batticuore per Jake Scully e Craig Wasson - Il protagonista di Omicidio a luci rosse, l'attorucolo Jake Scully, in una scena dice di aver partecipato ad un episodio della serie televisiva Hart to Hart (nota in Italia come Cuore e batticuore). Nella realtà, l'attore che interpreta Scully, ovvero Craig Wasson, aveva partecipato davvero ad un episodio della serie, nel 1979.

    ● ● ●
  • Uno dei film preferiti di Patrick Bateman - Nel romanzo di Bret Easton Ellis, il controverso American Psycho, si fa spesso riferimento al film Omicidio a luci rosse, indicato tra i preferiti del protagonista, Patrick Bateman.

    ● ● ●
  • L'uomo che fu seppellito due volte - La scena di Nightmare 3 - I guerrieri del sogno in cui Craig Wasson viene trascinato nella tomba e parzialmente sepolto dallo scheletro di Freddy Krueger, è un omaggio al film Omicidio a luci rosse in cui il personaggio di Wasson veniva sepolto vivo in un modo simile.

    ● ● ●
  • Annette e le altre candidate 'a luci rosse' - La pornostar Annette Haven - che fa una piccola apparizione in Omicidio a luci rosse - era stata inizialmente considerata per il ruolo della pornodiva Holly, ma in seguito la Columbia Pictures decise di scartarla, quando scoprì che tipo di film facesse la Haven. L'attrice in seguito si dichiarò felice di non aver partecipato a quel film in un ruolo tanto importante, perchè non le piaceva la sceneggiatura e non le sarebbe piaciuto far parte del cast di un film tanto violento.
    Per lo stesso ruolo furono considerate inoltre, Tatum O'Neal, Jamie Lee Curtis, Carrie Fisher, una poco credibile Brooke Shields - che rinunciò per dedicarsi agli studi - e Linda Hamilton, che invece preferì dedicarsi al ruolo in Terminator.