Natale col boss

2015, Commedia

3.0
Natale col boss (2015)
Genere
Commedia
Durata
Regista
Uscita ITA
Attori

I due noti chirurghi plastici Dino e Alex (interpretati rispettivamente da Greg e Lillo) sono molto abili nel loro mestiere. Cosimo e Leo (Francesco Mandelli e Paolo Ruffini), invece, sono due goffi poliziotti che cercano di catturare un boss temibile e misterioso. Le vie dei cinque personaggi ben presto si incroceranno, dando vita ad una movimentata commedia degli equivoci.



#Natalecolboss porta a compimento il rinnovamento del cinepanettone grazie alla comicità surreale di #Lillo&Greg
Perché ci piace
  • Commedia degli equivoci riuscita e divertente, anomala rispetto alle precedenti nel segno della comicità surreale e nonsense di Lillo & Greg.
  • Tra superacazzole e gag demenziali un film che finalmente riesce a far ridere senza perdersi nella banalità.
  • Tra parodia dei generi e citazioni il film funziona soprattutto grazie ad una scrittura un volta tanto attenta a creare comicità di situazione e non solo a inanellare gag.
  • La realizzazione in generale è più curata del solito anche grazie a un casting di comprimari e caratteristi tutti bravi e credibili.
Cosa non va
  • Non fosse per le logiche mainstream legate all'uscita natalizia che ne frenano le derive surreali potrebbe davvero essere un piccolo cult.
  • L'ambientazione natalizia a partire dal titolo è posticcia e forzata e rischia solo di viziare l'approccio alla visione.
  • Nonostante tutto ancora il retaggio del passato con qualche calo di ritmo e soprattutto la tentazione di cedere a momenti slapstick più scontati.

Le vostre recensioni