Mine vaganti

2010, Commedia

3.2
Genere
Commedia
Durata
Regista
Uscita ITA

"Non farti mai dire dagli altri chi devi amare, e chi devi odiare. Sbaglia per conto tuo, sempre." È il monito che l'anziana nonna rivolge al nipote Tommaso rientrato a casa da Roma deciso ad affermare le proprie scelte personali anche a costo di scontrarsi con la famiglia. Quella di Tommaso, il figlio minore dei Cantone proprietari di un pastificio in Puglia, è una famiglia numerosa e stravagante. In casa c'è molta attesa per il suo ritorno: la nonna ribelle e intrappolata nel ricordo di un amore impossibile, la mamma Stefania, amorosa ma soffocata dalle convenzioni borghesi, il padre Vincenzo deluso nelle aspettative sui figli, la zia Luciana a dir poco eccentrica, la sorella Elena che rifugge un destino da casalinga, il fratello Antonio da affiancare nella nuova gestione del pastificio di famiglia. Insieme a loro Alba, la cui strada incrocia professionalmente quella dei Cantone. Non mancano però sorprendenti rivelazioni e colpi di scena. E anche per questo il soggiorno di Tommaso dovrà protrarsi ben più a lungo del previsto...


Recensione Trailer ufficiale

Box Office


  • Budget: € 7.000.000 Stimato
  • Incassi in italia: 8,3 milioni €

Informazioni


  • Nazione: Italia
  • Distributore: 01 Distribution

Premi e Nomination


Curiosità e citazioni


Date di uscita e riprese - Mine vaganti è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 12 Marzo 2010 (01 Distribution).
Le riprese del film si sono svolte in Italia.

Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

Gallipoli, Lecce, Italia
Lecce, Italia

Berlinale 2010 - Presentato al Festival internazionale del Cinema di Berlino 2010 nella sezione Panorama Special.

Stefania: Ma tuo figlio si sposa con Caterina 'spiaggia libera'? Sai perché la chiamavano spiaggia libera? perché chiunque passava infilzava l'ombrellone.

Tommaso: e poi stiamo spesso in casa, a volte ci vengono a trovare i nostri amici, altre volte stiamo soli. Io leggo oppure scrivo al computer, mentre marco sta li che studia. Certe volte quando sto qua mi immagino così che mi appaia all'imprvviso per strada. A Roma mi sta sempre davanti perché cammina veloce e allora io mi fermo, mi metto ad osservarlo da dietro come muove le spalle, come se ne va in mezzo alla gente da solo, come se io non ci fossi non lo so perché ma questa cosa mi fa commuovere, fino a che non se ne accorge e allora si gira e mi sorride, io smetto di guardarlo faccio due passetti veloci e lo raggiungo.

Homevideo


  • Mine vaganti

    2010 - 01 Distribution

    Contiene 1 Ora e 50 Minuti di contenuti su 1 Disco.


  • Mine vaganti

    2010 - 01 Distribution

    Contiene 1 Ora e 50 Minuti di contenuti su 1 Disco.

Ultime news e articoli


BFF: Per Lunetta Savino le donne al cinema hanno ancora Saturno Contro

2 giugno 2012

Bif&St 2011: trionfa Mine vaganti

31 gennaio 2011

Da Avatar a Benvenuti al Sud, tutto il cinema del 2010

24 dicembre 2010

Le vostre recensioni