Mi chiamava Valerio

2013, Drammatico

4.0
Mi chiamava Valerio (2013)
Genere
Drammatico
Durata
Regista

Il film racconta la storia di Valeriano Falsini, un ragazzo pieno di sogni e di aspettative che, nel periodo del secondo dopoguerra, vuole uscire dalla piatta vita di provincia e diventare qualcuno grazie al suo talento sportivo.Ma il destino gli riserva qualcosa di diverso, quel sogno lo sfiora senza riuscire a diventare realtà. Tutto potrebbe risolversi in un brutto epilogo ma la forza interiore di questo giovane uomo nell'affrontare le avversità con spirito positivo, lo rende capace di reagire e reinventarsi come uomo, nella normalità della vita di tutti i giorni, facendo comunque del ciclismo la passione della sua vita. Ancora oggi negli occhi di Valeriano c'è la freschezza di quel sogno, che, rimanendo tale, non è mai sceso dalla bicicletta e ancora continua a pedalare.

Le vostre recensioni