Lo squalo - curiosità

1975, Thriller

4.4
Curiosità e citazioni

Citazioni


  • Grida Barracuda... tutti fanno EH ? CHE ??
    MA se uno grida Squalo.. qui ci ritroviamo il finimondo alla riapertura della stagione.
  • Diecimila Dollari per me, e per me solamente, e io vi porto la testa, la coda, e tutto quello che c' è in mezzo.
  • A bordo della mia barca sono il nostromo, il timoniere e il comandante
  • Ellen Brody:"Che cosa dico ai ragazzi ? "
    Martin Brody: " Digli che sono andato a pesca "
  • Qui giace il corpo di Mary Succhiei, morta all' eta' di anni centosei, fino a quindic' anni rimase illibata ma da allora in poi non si era piu' fermata.
  • Ci serve una barca piu' grossa.

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - Lo squalo è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 27 Dicembre 1975; la data di uscita originale è: 20 Giugno 1975 (USA).
    Il film è stato in produzione per il periodo Febbraio 1974 - Aprile 1975; le riprese si sono svolte dal 02 Maggio 1974 al 18 Settembre 1974 in Australia e USA.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Coast, South Australia, Australia
    Dangerous Reef, South Australia, Australia
    Southern Ocean, South Australia, Australia
    American Legion Memorial Bridge, Martha's Vineyard, Massachusetts, USA
    Aquinnah, Martha's Vineyard, Massachusetts, USA
    East Chop, Martha's Vineyard, Massachusetts, USA
    Edgartown, Martha's Vineyard, Massachusetts, USA
    Falmouth, Massachusetts, USA
    Joseph Sylva State Beach, Martha's Vineyard, Massachusetts, USA
    Los Angeles, California, USA
    Main Street, Edgartown, Martha's Vineyard, Massachusetts, USA
    Martha's Vineyard, Massachusetts, USA
    Martha's Vineyard, Massachusetts, USA
    Menemsha, Martha's Vineyard, Massachusetts, USA
    Oak Bluffs, Martha's Vineyard, Massachusetts, USA
    Sengekontacket Pond, Martha's Vineyard, Massachusetts, USA
    Underwater, Santa Catalina Island, Channel Islands, California, USA
    Water Street, Edgartown, Martha's Vineyard, Massachusetts, USA

    ● ● ●
  • Lo squalo in agguato sul palco - Durante la cerimonia degli Oscar 2013, per impedire che i premiati si dilungassero eccessivamente sul palco, la produzione ha inserito un buffo espediente: qualora il discorso di ringraziamento durasse un po' troppo, partiva la musica de Lo Squalo a segnalare che era il caso di "chiudere". Qualcuno però, non ha preso bene questa trovata, tra cui Bill Westenhofer (vincitore per gli effetti speciali di Vita di Pi) che sul palco avrebbe voluto parlare di alcune problematiche relative al ramo in cui lavora.

    ● ● ●
  • Agathe e lo squalo - In una scena de Il mio peggior incubo Isabelle Huppert guarda una scena de Lo squalo di Steven Spielberg, quella in cui una ragazza fa il bagno e viene aggredita.

    ● ● ●
  • Lo squalo: i sequel - Il grande successo de Lo squalo - che ripagò Spielberg, che aveva dovuto affrontare una lavorazione piuttosto travagliata - diede origine a tre sequel. ll terzo capitolo del franchise fu realizzato in 3-D (e quindi agli spettatori furono dati gli speciali bicolore che consentono una visione tridimensionale)

    ● ● ●
  • Un documentario su Lo Squalo - Il film Jaws: The Inside Story è un documentario che racconta la realizzazione del film Lo squalo di Steven Spielberg.

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm. Proiettato in: 35 mm. Rapporto immagine: 1,33 : 1 (VHS) e 2,35 : 1. Colore: a colori. Formato audio: Mono. Lingua originale: Inglese.

    ● ● ●
  • Bruce is Shining! - Nel film Alla ricerca di Nemo, la scena dello squalo Bruto (in originale Bruce) che fa capolino dalla porta sfondata di un sottomarino, è un omaggio esplicito ad una delle scene più famose di Shining, in cui Jack Nicholson, nei panni di Jack Torrance, tenta di sfondare la porta del bagno in cui si è rifugiata sua moglie Wendy. Nella versione originale di Alla ricerca di Nemo, anche la battuta è quasi identica: lo squalo infatti dice "Here comes Brucie!", mentre Nicholson esclamava "Here's Johnny!".
    Inoltre, il nome di Bruce sarebbe un omaggio più velato a Lo Squalo: ai tempi della lavorazione del film di Steven Spielberg, i tecnici si riferivano all'animale meccanico chiamandolo Bruce, e secondo alcuni ad ispirare il nome dello squalo era stato l'avvocato del regista, Bruce Raimer.

    ● ● ●
  • Una colonna sonora... particolare - In una scena di Nove settimane e mezzo, un ragazzino dice al personaggio interpretato da Mickey Rourke che riesce a suonare il tema musicale de Lo Squalo con le sue flatulenze, e Rourke glielo canticchia per ricordarglielo.

    ● ● ●
  • Dreyfuss dallo squalo ai piranha - Nella scena di apertura dello splatter Piranha 3D l'attore Richard Dreyfuss, mentre sta pescando sul lago, canticchia "Show me the way to go home". La citazione è un verso a se stesso e un rimando al film Lo squalo in cui Dreyfuss cantava il brano di Irving King mentre aspettava con gli altri sulla barca l'arrivo del pericoloso animale marino nella scena cult.

    ● ● ●
  • Bruce in discarica - Nell'estate del 2010 ha fatto notizia il ritrovamento in una discarica di Los Angeles di uno dei modelli in metallo utilizzati da Spielberg ne Lo Squalo. Il regista chiamò i tre squali finti, Bruce, come il suo avvocato personale.

    ● ● ●
  • Uno squalo di nome Bambi - Per la celebre musica del film Lo squalo, Steven Spielberg voleva ricreare la stessa atmosfera di pericolo, che aveva avuto vedendo Bambi, quando avvertiva la presenza dei cacciatori.

    ● ● ●
  • Lo Squalo 5? - Subito dopo aver fatto Generazione X, Kevin Smith propose una sua idea per un possibile quinto sequel de Lo squalo alla Universal. I produttori gli diedero l'ok per scrivere una sceneggiatura, ma Kevin ha dovuto accantonare il progetto per dedicarsi ad altre cose.