Le avventure di Tintin: il segreto dell'unicorno - curiosità

2011, Animazione

3.4
Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - Le avventure di Tintin: il segreto dell'unicorno è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 28 Ottobre 2011 (Warner Bros); la data di uscita originale è: 21 Dicembre 2011 (USA).
    Le riprese del film si sono svolte in Nuova Zelanda.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Wellington, Nuova Zelanda

    ● ● ●
  • Un'idea trentennale - Il regista Steven Spielberg era interessato a dirigere un film sul personaggio di Tintin già nei primi anni '80. Il regista allora assunse la sceneggiatrice Melissa Mathison (già autrice dello script di E.T. L'extraterrestre) che scrisse una storia (poi abbandonata) che vedeva il protagonista scontrarsi con dei cacciatori d'avorio.

    ● ● ●
  • Una 'conversione' all'animazione digitale - Inizialmente, Steven Spielberg aveva intenzione di girare il film Le avventure di Tintin: il segreto dell'unicorno con attori in carne ed ossa. Il regista si rivolse così a Peter Jackson per chiedere la collaborazione della sua Weta Digital per ricreare, in digitale, il cane Snowy. Jackson, tuttavia, a sua volta fan del fumetto di Hergé, riuscì a convincere il regista americano che solo un film di animazione in CGI avrebbe reso giustizia alle storie originali.

    ● ● ●
  • Roma 2011 - Presentato Fuori Concorso nell'ambito dell'edizione 2011 del Festival internazionale del Film di Roma.

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: Digitale.
    Proiettato in: 35 mm (anamorfico), 70 mm (IMAX) (dual-strip 3-D) e D-Cinema.
    Rapporto immagine: 1,44 : 1 (IMAX 3-D version) (IMAX) - 1,85 : 1 e 2,35 : 1.
    Colore: a colori.
    Formato audio: DTS, Dolby Digital e SDDS.
    Lingua originale: inglese.