Ladri di cadaveri - Burke & Hare - curiosità

2010, Commedia

3.1
Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - Ladri di cadaveri - Burke & Hare è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 25 Febbraio 2011 (Archibald Enterprise Film); la data di uscita originale è: 29 Ottobre 2010 (UK).
    Le riprese del film si sono svolte in Inghilterra e Scozia.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Dashwood Mausoleum, West Wycombe, Buckinghamshire, Inghilterra, Regno Unito
    Ealing Studios, Ealing, Londra, Inghilterra, Regno Unito
    Knole, Sevenoaks, Kent, Inghilterra, Regno Unito
    Londra, Inghilterra, Regno Unito
    Luton Hoo Estate, Luton, Bedfordshire, Inghilterra, Regno Unito
    Edinburgh, Scozia, Regno Unito
    Stirling Castle, Stirling, Scozia, Regno Unito

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm.
    Proiettato in: 35 mm (anamorfico).
    Rapporto immagine: 2,35 : 1.
    Colore: a colori.
    Formato audio: Dolby Digital.
    Lingua originale: inglese.

    ● ● ●
  • Dalle strade agli schermi - Gli Ealing Studios hanno iniziato a sviluppare una versione cinematografica della storia di Ladri di cadaveri - Burke & Hare con Piers Ashworth e Nick Moorcroft, sceneggiatori del film St. Trinian's, dopo che i due erano stati colpiti da un'attrazione turistica di Edimburgo, legata ai posti in cui si sono svolti famigerati omicidi.
    La regia è stata subito affidata a John Landis, al quale erano piaciuti i film La signora omicidi e Sangue blu, modelli cinematografici della pellicola, e che aveva espresso in passato il desiderio di tornare a girare un altro film nel Regno Unito.

    ● ● ●
  • Le ossa di Burke - La storia di Ladri di cadaveri - Burke & Hare è ispirata alla vera storia di due criminali diventati leggendari in Scozia. Nel film di John Landis compare infatti il vero William Burke con il suo scheletro. Lo stravagante Landis l'ha chiesto in prestito al Museo del Dipartimento di Anatomia dell'Università di Edimburgo perché, secondo una sua dichiarazione, voleva avere "in un certo senso la sua benedizione"!

    ● ● ●
  • Tredici cammei per Landis - Nel film Ladri di cadaveri - Burke & Hare compaiono molte leggende del cinema in incredibili cammei, tra questi: Bill Bailey, Alan Corduner, Ronnie Corbett, nato e cresciuto a Edimburgo, che interpreta il Capitano McLintoch; Paul Whitehouse, di cui John Landis è fan, si cala nei fradici panni di un ubriaco; Reece Shearsmith è un membro della milizia di Ronnie; Stephen Merchant recita la piccola parte di un lacchè; John Woodvine, David Schofield e Jenny Agutter, nel cast di Un lupo mannaro americano a Londra.
    Nel film ci sono anche apparizioni di Ray Harryhausen, Costa Gavras e Michael Winner, ma il cammeo che sorprende maggiormente il pubblico è quello di Sir Christopher Lee, autorevole perfino in una piccola parte comica.

    ● ● ●
  • Roma 2010 - Inserito nella sezione L'altro cinema - Extra dell'edizione 2010 del Festival internazionale del Film di Roma.