La felicità è un sistema complesso

2015, Commedia

3.1
La felicità è un sistema complesso (2015)
Genere
Commedia, Drammatico
Durata
Regista
Uscita ITA

Enrico Giusti ha il compito di relazionarsi con dirigenti incompetenti e irresponsabili che rischiano di mandare in rovina le imprese che gestiscono. Li frequenta, diventa loro amico e li convince a dimettersi, evitando così il fallimento delle aziende in cui lavorano e la conseguente perdita di migliaia di posti di lavoro. Enrico non sbaglia mai un colpo, ma tutto cambia all'improvviso quando assume l'incarico di impedire a due adolescenti rimasti orfani di divenire i dirigenti di un gruppo industriale d'importanza nazionale. La situazione poi si complica ulteriormente con l'arrivo inatteso della fidanzata straniera di suo fratello...



#LaFelicitaEUnSistemaComplesso Confuso, ma spiazzante il nuovo lavoro di #GianniZanasi. #ValerioMastandrea da applausi
Perché ci piace
  • Valerio Mastandrea, ancora una volta mattatore assoluto.
  • Gianni Zanasi si dimostra registra di attori e di atmosfere, intollerante nei confronti di una struttura narrativa troppo rigida.
  • Fornisce una riflessione originale sul capitalismo nell'epoca della crisi e dimostra che a volta sfuggire ai cliché alimenta la creatività.
Cosa non va
  • Il ritmo narrativo è piuttosto lento e dilatato.
  • Gli squarci lirici presenti nel film sono affascinanti, ma al tempo stesso ci lasciano con numerosi dubbi sulla sorte toccata ai personaggi.

Le vostre recensioni