Kill Bill: Volume 1 - curiosità

2003, Azione

4.5
Curiosità e citazioni

Citazioni


  • La vendetta non è mai una strada dritta.
  • Le spade non si stancano mai.

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - Kill Bill: Volume 1 è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 24 Ottobre 2003 (Walt Disney Studios Motion Pictures Italia); la data di uscita originale è: 10 Ottobre 2003 (USA).
    Le riprese del film si sono svolte nel periodo 17 Giugno 2002 - 03 Marzo 2003 in Cina, Giappone, Messico e USA.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Hong Kong, Cina
    Pechino, Cina
    Shinjuku, Tokyo, Giappone
    5506 Atlas St, Los Angeles, California, USA
    Austin, Texas, USA
    E Ave G & 198th St E, Lancaster, California, USA
    Lancaster, California, USA
    Los Angeles, California, USA
    St. Luke's Hospital - 2632 E. Washington Street, Pasadena, California, USA

    ● ● ●
  • Uma, due volte divisa in due - Nymphomaniac di Lars Von Trier è il secondo progetto cinematografico con Uma Thurman che, originariamente inteso come film unico, viene successivamente diviso in due volumi a causa di problemi di lunghezza. Il primo fu Kill Bill di Quentin Tarantino.

    ● ● ●
  • Kill Bill: volume 1, 2 e (forse) 3 - Inizialmente Kill Bill - diretto da Quentin Tarantino nel 2003 - era stato realizzato come un film unico, ma secondo la Miramax il film era troppo lungo e chiese al regista di tagliare alcune scene. Tarantino si rifiutò e propose alla produzione di dividere il film in due parti, che sono uscite nelle sale a pochi mesi di distanza l'una dall'altra.
    In seguito Tarantino ha rivelato che avrebbe intenzione di realizzare un terzo episodio di Kill Bill e addirittura un rilancio del film nelle sale, ma in versione unica e non tagliata in due parti, ma finora nessun progetto è stato concretizzato.

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm. Proiettato in: 35 mm (anamorfico). Rapporto immagine: 2,35 : 1. Colore: bianco e nero e a colori. Formato audio: DTS, Dolby e SDDS. Lingua originale: inglese, giapponese e francese.

    ● ● ●
  • Bruce e Uma, una tuta gialla per uccidere - In Kill Bill: Volume 1, di Quentin Tarantino, la splendida Uma Thurman indossa una tuta gialla con riga nera sul fianco proprio come Bruce Lee nel suo ultimo film, L'ultimo combattimento di Chen. Anche le scenografie delle scene sono simili, con uno sfondo dal motivo a quadri.

    ● ● ●
  • Le bionde del Tarantino World - Butch fuma sigarette “Red Apple”, le stesse che fumava Tim Roth ne Le iene e che appaiono su un manifesto pubblicitario in una scena di Kill Bill: Volume 1, con Julie Dreyfus in qualità di testimonial.

    ● ● ●
  • Happy Birthday Uma - Il ruolo della Sposa in Kill Bill è stato offerto a Uma Thurman come regalo per il suo trentesimo compleanno, da parte di Quentin Tarantino.

    ● ● ●
  • Una mamma in gran forma - Quentin Tarantino rimandò l'inizio delle riprese di Kill Bill per aspettare che Uma Thurman, che era incinta, partorisse e si preparasse al ruolo della Sposa.

    ● ● ●
  • Kill Warren - Prima di essere affidata a David Carradine, la parte di Bill in Kill Bill era stata offerta a Warren Beatty.

    ● ● ●
  • La tutina di Chen - La tutina gialla indossata da Uma Thurman in Kill Bill: Volume 1 è un chiaro omaggio al costume di Bruce Lee in L'ultimo combattimento di Chen.

    ● ● ●
  • Uma will Kill Bill - L’idea del film fu concepita durante le riprese di Pulp Fiction: Tarantino diceva costantemente ad Uma Thurman quella che sarebbe diventata la tagline del film “Uma Thurman will Kill Bill”.

    ● ● ●
  • Da volpi a serpi - Quentin Tarantino ha confermato in un’intervista che la “Deadly Viper Assassination Squad” era ispirata alle Volpi Forza Cinque, la serie TV mai realizzata nel cui pilota aveva recitato Mia Wallace in Pulp Fiction.

    ● ● ●
  • Censura in bianco e nero - La parte in bianco e nero era stata girata inizialmente a colori, e in seguito modificata perché ritenuta troppo cruenta. Il film in Giappone è uscito con tutta la sequenza a colori.

    ● ● ●
  • Number 101 - In Kill Bill, l'appartamento di Bill in Messico è il numero 101, lo stesso di Neo in Matrix. I combattimenti in entrambi i film sono curati dallo stesso coreografo Woo-ping Yuen. Inoltre, la camera 101 è anche una citazione di 1984 di George Orwell, è la stanza in cui risiede la cosa che temi di più.