Jane Eyre - curiosità

2011, Drammatico

3.5
Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - Jane Eyre è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 07 Ottobre 2011 (Videa); la data di uscita originale è: 09 Settembre 2011 (UK).
    Le riprese del film si sono svolte nel periodo 01 Marzo 2010 - 01 Gennaio 1970 in Inghilterra.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Broughton Castle, Banbury, Oxfordshire, Inghilterra, Regno Unito
    Chatsworth House, Edensor, Derbyshire, Inghilterra, Regno Unito
    Darley Dale, Derbyshire, Inghilterra, Regno Unito
    Froggatt, Derbyshire, Inghilterra, Regno Unito
    Haddon Hall, Bakewell, Derbyshire, Inghilterra, Regno Unito
    Matlock, Derbyshire, Inghilterra, Regno Unito
    North Lees Hall, Hathersage, Derbyshire, Inghilterra, Regno Unito
    Peak District National Park, Derbyshire, Inghilterra, Regno Unito
    Pinewood Studios, Iver Heath, Buckinghamshire, Inghilterra, Regno Unito
    Stanage Edge, Hathersage Moor, Hathersage, Derbyshire, Inghilterra, Regno Unito
    The Fox House, Longshaw, Derbyshire, Inghilterra, Regno Unito
    White Edge Lodge, Longshaw, Derbyshire, Inghilterra, Regno Unito
    Wingfield Manor, South Wingfield, Derbyshire, Inghilterra, Regno Unito
    Wrotham Park, Barnet, Hertfordshire, Inghilterra, Regno Unito

    ● ● ●
  • Una reazione... imbarazzante - Mia Wasikowska ha raccontato che durante le riprese di Jane Eyre, Michael Fassbender aveva un effetto molto particolare e bizzarro su uno dei cavalli utilizzati per il film, al punto da aver messo in difficoltà la troupe. "Il terzo giorno di riprese, quando abbiamo girato la scena in cui Jane e Rochester si incontrano" - ha spiegato l'attrice - "ogni volta che Michael saliva in sella al cavallo, questi aveva un'enorme erezione. A quel punto Michael scendeva, e facevano fare un giro a quel povero cavallo per fargli passare l'erezione, ma quando Michael risaliva in sella, si eccitava di nuovo, e dovevano fargli fare ancora un altro giro..."

    ● ● ●
  • Un Jane Eyre che occhieggia Malick e Kubrick - Il direttore della fotografia della versione del 2011 di Jane Eyre, Adriano Goldman, ha rivelato che I Giorni del cielo di Terrence Malick è stato un punto di riferimento costante per la troupe, non tanto per lo stile "quanto per l'atmosfera che è stata creata per i suoi protagonisti". Inoltre, i misteri della storia e il setting in un'ampia dimora rimanda a un altro classico: "Thornfield ci ha fatto pensare all'Overlook Hotel di Shining".

    ● ● ●
  • Un set più volte frequentato - La dimora di Haddon Hall, rimasta sostanzialmente invariata nello stile fin dal XVI secolo, è stata utilizzata per ben tre versioni del romanzo Jane Eyre di Charlotte Brontë: quella del 1996 di Franco Zeffirelli, quella televisva del 2006, targata BBC, di Susanna White, e quella del 2011 diretta da Cary Fukunaga.

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm.
    Proiettato in: 35 mm e D-Cinema.
    Rapporto immagine: 1,85 : 1.
    Colore: a colori.
    Formato audio: Dolby Digital e DTS.
    Lingua originale: inglese e francese.

    ● ● ●
  • Un ruolo da 'brividi' per Mia - Dopo le riprese di Jane Eyre, l'attrice Mia Wasikowska ha rivelato che lavorare sul set del period drama non è stato affatto facile, soprattutto perchè si girava a Derbyshire, in Inghilterra, dove faceva molto freddo. A peggiorare la situazione, oltre al freddo, anche la pioggia finta che ovviamente le bagnava i costumi. "Il secondo giorno sono andata in ipotermia" - ha rivelato l'attrice - "era inevitabile con i costumi non adatti a quel tipo di temperatura e con la pioggia."