Free in Deed

2015, Drammatico

2.0
Free in Deed (2015)
Genere
Drammatico
Durata
Regista

Il film è ambientato in una delle tante chiese statunitensi ricavate da ex edifici commerciali e narra il tentativo di Abe di compiere un miracolo. Nel momento in cui una madre di nome Melva gli porta il figlio autistico, Abe è costretto a confrontarsi con la malattia apparentemente incurabile del bambino, oltre che con i propri conflitti interiori.



#FreeInDeed Riflessione monomaniaca di #JakeMahaffy sull'ossessione religiosa e sulla sua degenerazione
Perché ci piace
  • Il tema dell'ossessione religiosa, di per sé, è intrigante.
  • David Harewood offre una performance ispirata, nonostante i difetti di sceneggiatura.
Cosa non va
  • Il film è claustrofobico, ossessivo, rumoroso, non c'è sbocco dialogico e i personaggi non vengono sviluppati adeguatamente.
  • La pellicola si ripiega su se stessa, passando da una scena di preghiera all'altra senza soluzione di continuità.
  • I personaggi non vengono contestualizzati a sufficienza.
  • Il film è pieno di spunti di riflessione e riferimenti a problematiche varie che però vengono lasciati cadere senza approfondimento.

Le vostre recensioni