Cloverfield

2008, Azione

3.0
Cloverfield (2008)
Genere
Azione, Fantascienza, Thriller
Durata
Regista
Uscita ITA

New York: alla vigilia della sua partenza per il Giappone, Rob ha organizzato un party di saluto, durante il quale intende rivelare ai suoi amici ciò che realmente pensa di loro. Durante la serata però, la televisione annuncia che è in corso un violento terremoto e tutti si precipitano sul tetto per valutare i danni del sisma. Una palla di fuoco esplode in lontananza, poi salta la corrente. Gli invitati della festa, in preda al panico, si riversano in strada e scoprono che la città è stata resa irriconoscibile da qualcosa di soprannaturale e spaventoso...



#Cloverfield è un piccolo grande blockbuster, spettacolare ed adrenalinico
Perché ci piace
  • Il regista Matt Reeves firma un film dalle ambizioni colossali che non ha nulla da invidiare ai migliori blockbuster, pur essendo stato realizzato con un budget minuscolo.
  • Il cast semisconosciuto (all'epoca) contribuisce in modo efficace al clima teso e claustrofobico.
  • L'uso della soggettiva e del found footage consente di mascherare i limiti finanziari del film...
Cosa non va
  • ... ma può anche irritare chi si aspettava un monster movie più classico.
  • Sconsigliato a chi si sente male vedendo film troppo "movimentati".

Le vostre recensioni