Buon Natale... Buon anno

1989, Commedia

2.5
Buon Natale... Buon anno (1989)
Genere
Commedia
Durata
Regista
Uscita ITA

Da cinque anni due anziani coniugi romani, Gino ed Elvira, non riuscendo più a pagare l'affitto a causa di ristrettezze economiche, sono andati a vivere nelle case delle due figlie, Giannina e Patrizia, sposate con Pietro e Giorgio, che, però, per mancanza di spazio, hanno potuto accogliere solo uno dei genitori. Gino ed Elvira quindi sono separati, e sia per qualche attrito fra le due giovani coppie, sia per la distanza fra gli appartamenti, si vedono molto poco. Agli inizi accettano con rassegnazione la separazione, cui sono costretti: in casa delle figlie non vengono trattati male, anche se hanno perduto la libertà e si sentono sempre obbligati a rendersi utili, sbrigando vari lavori, facendo la spesa, occupandosi dei nipoti. Ma un giorno Gino si accorge che è geloso di sua moglie, che non può vivere senza di lei, e che la rivuole accanto, anzi è di nuovo innamorato in modo così appassionato, che Elvira ne resta commossa e lo ricambia. Dapprima i due si telefonano di nascosto, per non essere burlati dai familiari, poi si danno appuntamenti segreti in qualche bar, e infine arrivano a darsi convegno in una camera d'albergo...

Le vostre recensioni