Borotalco - curiosità

1982, Commedia

2.6
Curiosità e citazioni

Citazioni


  • Nadia: Per me la morte di John Lennon è stata una vera tragedia, cioè veramente un lutto troppo grave. Non so era come un pezzettino della mia vita che se ne andava. Veda, al limite, mediamente, se moriva mia nonna, la cosa non mi intaccava, però con John c'era questo cordone ombelicale che ci univa. Ho anche mandato un telegramma di condoglianze a Yoko Ono. Questo però forse non le interessa.
  • Un bel giorno mi imbarcai su un cargo battente bandiera liberiana. Per due anni girai il mondo e non seppi mai che cazzo trasportava quel cargo, ma forse un giorno lo capii: droga
  • "Me devi da dire, se non so' troppo indiscreto, ma che voi da mi fija? ... mo te vojo raccontà n'fatto che m'è sucesso ieri. Lei m'ha detto: Papà, che me porti a comprà 'n pajo de scarpe a via Veneto..." mentre se stava a guardà la vetrina de scarpe, passano du giovanotti e dicono 'na frase che a me nu m'è piaciuta... venuto uno tutto spavardo m'ha dato un cazzotto in bocca, me lo so' guardato, ho sputato... e j'ho detto: "Manco er sangue m'hai fatto usci', in guardia". J'ho dato un destro 'n bocca m'è cascato per tera come Gesu' Cristo, J'ho rotto er naso, j'ho frantumato le mucose... pieno de sangue per tera, a ettolitri... ".

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - Borotalco è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 22 Gennaio 1982.
    Le riprese del film si sono svolte in Italia.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Roma, Italia

    ● ● ●
  • Moana, una casa da film - Nel film Borotalco, di Carlo Verdone, fa un'apparizione anche Moana Pozzi nel ruolo di un'amica di Manuel Fantoni (Angelo Infanti) che invita il protagonista a unirsi a lei per un bagno nella lussuosa piscina interna dell'appartamento. L'attrice appare anche in un calendario appeso nella stanza di Sergio (Verdone) e Marcello (Christian De Sica). L'appartamento di Fantoni in realtà era il vero appartamento in cui viveva Moana (situato nel quartiere Portuense di Roma), ed è stato utilizzato come location anche per altre commedie come Vai avanti tu che mi vien da ridere e A tu per tu, in cui tra l'altro, Moana fa un'apparizione.