Big Eyes

2014, Drammatico

3.2
Big Eyes (2014)
Genere
Drammatico
Durata
Regista
Uscita ITA

Tra il 1960 e il 1970 negli Stati Uniti i dipinti di Margaret Keane e di suo marito Walter divennero un vero e proprio fenomeno. I quadri ritraevano bambini dai grandi occhi e nonostante a dipingerli fosse Margaret, il marito Walter fece credere al mondo di essere lui il vero autore dei dipinti, conquistando la celebrità in maniera disonesta. La loro storia d'amore finì con un divorzio e tra i due scoppiò una battaglia legale senza precedenti che li costrinse ad un duello a colpi di colori e pennello in nome della verità.



Con #BigEyes #TimBurton racconta la storia dei Keane, ma sparisce in essa
Perché ci piace
  • La prova di Amy Adams rende viva la storia dei Keane.
  • Riuscita ricostruzione del periodo che fa da sfondo alla vicenda.
  • Interessante riflessione sulla mercificazione dell'arte.
Cosa non va
  • Manca l’impronta tipica di Tim Burton.
  • La recitazione di Waltz è fin troppo esasperata e sopra le righe.

Le vostre recensioni