Bello, onesto, emigrato Australia sposerebbe compaesana illibata

1971, Commedia

3.3
Bello, onesto, emigrato Australia sposerebbe...
Genere
Commedia
Durata
Regista
Uscita ITA

Amedeo Battipaglia è un italiano emigrato da circa vent'anni in Australia, dove lavora per le ferrovie, e inizia a sentire il bisogno di dividere la sua vita con una compagna. Amedeo non è più giovanissimo, soffre di solitudine ed è anche ammalato: decide quindi di sposarsi con un'italiana - perchè secondo il suo parere le australiane sono troppo "emancipate" - e quindi entra in contatto epistolare con una giovane compaesana disposta a raggiungerlo in Australia. Sentendosi poco attraente, e temendo un rifiuto a priori, Amedeo decide di spedire alla ragazza una foto di Giuseppe, un suo amico. Carmela, questo il nome della ragazza, è una ex prostituta, decisa a tener nascosto il suo passato, si reca in Australia. Amedeo si reca a riceverla, fingendo di essere stato inviato dall'amico Giuseppe per accompagnarla a destinazione. Nel lungo viaggio di trasferimento, l'uomo ha modo di mostrare a Carmela tutte le buone qualità del suo animo ma anche le infermità da cui è affetto ed in seguito, si vede costretto a rivelarle l'inganno con il quale l'ha spinta a venire in Australia. Giuseppe, dal canto suo, pensa di sfruttare la situazione a proprio vantaggio, cercando di convincere Carmela a riprendere il suo lavoro. Carmela respinge indignata la proposta di Giuseppe e pur adirandosi con Amedeo, principale responsabile della sua disavventura, finisce con lo sposarlo, poichè comprende che lui le vuole bene ed è disposto a dimenticare il suo passato.

Le vostre recensioni