Barton Fink - È successo a Hollywood - curiosità

1991, Drammatico

3.9
Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - La data di uscita originale di Barton Fink - È successo a Hollywood è: 21 Agosto 1991 (USA).
    Le riprese del film si sono svolte in USA.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Ambassador Hotel - 3400 Wilshire Boulevard, Los Angeles, California, USA
    Ballroom, Park Plaza Hotel - 607 S. Park View Street, Los Angeles, California, USA
    City Hall - 200 N. Spring Street, Downtown, Los Angeles, California, USA
    Columbia Pictures - 1020 W. Washington Blvd., Culver City, California, USA
    Culver Studios - 9336 W. Washington Blvd., Culver City, California, USA
    Downtown, Los Angeles, California, USA
    Hollywood Center Studios - 1040 N. Las Palmas Avenue, Hollywood, Los Angeles, California, USA
    Hollywood, Los Angeles, California, USA
    Long Beach, California, USA
    Los Angeles, California, USA
    Malibu, California, USA
    Orpheum Theater - 842 S. Broadway, Downtown, Los Angeles, California, USA
    Park Plaza Hotel - 607 S. Park View Street, Los Angeles, California, USA
    RMS Queen Mary - 1126 Queens Highway, Long Beach, California, USA
    Santa Maria, California, USA
    The Wiltern - 3790 Wilshire Blvd., Los Angeles, California, USA
    Vermont Avenue Tunnel, Griffith Park - 4730 Crystal Springs Drive, Los Angeles, California, USA
    Zuma Beach - 30000 Pacific Coast Highway, Malibu, California, USA

    ● ● ●
  • Hotel deserti ed inquietanti - Da grandi fan di Stanley Kubrick, i fratelli Coen hanno espesso ammesso di essersi ispirati a Shining per il loro Barton Fink . C'è addirittura una scena girata con la steadycam per i corridoi dell'Hotel Earle di Los Angeles che non può che ricordare il ben più celebre e inquietante Overlook Hotel.

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm. Proiettato in: 35 mm. Rapporto immagine: 1,66 : 1. Colore: a colori. Formato audio: Dolby. Lingua originale: inglese.

    ● ● ●
  • Il blocco degli sceneggiatori - Mentre scrivevano Crocevia della morte, Joel ed Ethan Coen furono bloccati da quel grosso macigno creativo che è conosciuto come il blocco dello scrittore. I due quindi decisero di prendersi una pausa, e concentrando le proprie attenzioni altrove, scrissero Barton Fink, che racconta appunto di uno scrittore e del suo blocco creativo. Il nome del residence in cui vive Tom Regan è The Barton Arms.