American Hustle - L'apparenza inganna - curiosità

2013, Poliziesco

3.6
Curiosità e citazioni

Citazioni


  • L'arte di sopravvivere è un'avventura che non finisce mai.

Curiosità


  • Berlino 2014 - Presentato nell'ambito della sezione Berlinale Special alla 64ma edizione del Festival Internazionale del Cinema di Berlino

    ● ● ●
  • Date di uscita e riprese - American Hustle - L'apparenza inganna è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 01 Gennaio 2014 (Eagle Pictures); la data di uscita originale è: 20 Dicembre 2013 (USA).
    Le riprese del film si sono svolte nel periodo 18 Marzo 2013 - 19 Maggio 2013 in USA.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Boston, Massachusetts, USA
    Clapp School Arlington St. Woburn, Massachusetts, USA
    Essex County Probate & Family Courthouse - 36 Federal Street, Salem, Massachusetts, USA
    Essex Superior Courthouse - 34 Federal Street, Salem, Massachusetts, USA
    Malden, Massachusetts, USA
    Massachusetts, USA
    Medford, Massachusetts, USA
    Natick, Massachusetts, USA
    Natick, Massachusetts, USA
    Salem, Massachusetts, USA
    Worcester, Massachusetts, USA

    ● ● ●
  • Un nudo in redazione - Nella scena di American Hustle che si svolge nella redazione della rivista Cosmopolitan, si vede una gigantografia di un nudo maschile che riempie tutta una parete. Si tratta di un celebre nudo di Burt Reynolds.

    ● ● ●
  • Liti coniugali improvvisate - In American Hustle - L'apparenza inganna, c'è una scena che mostra una lite tra i personaggi di Christian Bale ed Amy Adams, che è totalmente improvvisata. Lo script conteneva una versione diversa di questa scena, ma a quanto pare gli attori non riuscivano a renderla al meglio; così, il regista David O. Russell ha dato loro carta bianca per improvvisare.

    ● ● ●
  • 'Scusi, ci conosciamo?' - Secondo le parole del regista David O. Russell, sul set di American Hustle - L'apparenza inganna, Robert De Niro non avrebbe riconosciuto Christian Bale, nonostante i due fossero già stati presentati. Il vecchio attore avrebbe spinto da parte il regista, indicato Bale, e chiesto a quest'ultimo chi fosse. Con un po' di difficoltà, Russell avrebbe convinto De Niro dell'identità di Bale, e alla fine l'attore italo-americano avrebbe pronunciato le parole "Wow, sembra veramente diverso", muovendo la testa in segno di approvazione.

    ● ● ●
  • Una trasformazione pagata a caro prezzo - Per assumere le sembianze del suo personaggio in American Hustle - L'apparenza inganna, Christian Bale ha dovuto mettere su circa 18 kg di peso e assumere una postura costantemente curva. Nell'intento, l'attore ha finito per procurarsi due ernie del disco.

    ● ● ●
  • Una sospensione doverosa - Le riprese di American Hustle - L'apparenza inganna sono state sospese dopo l'attentato terroristico del 15 aprile 2013 alla Maratona di Boston. In quell'occasione, Bradley Cooper, Jeremy Renner, Christian Bale ed Amy Adams si recarono presso gli ospedali locali per far visita alle vittime dell'attentato.

    ● ● ●
  • Stesso scandalo, trent'anni dopo - Lo scandalo Abscam, al centro di American Hustle - L'apparenza inganna, doveva già essere portato sullo schermo nei primi anni '80 dal regista francese Louis Malle. Quest'ultimo aveva scritto una sceneggiatura intitolata Moon Over Miami, che avrebbe dovuto vedere Dan Aykroyd nel ruolo di un agente dell'FBI e John Belushi in quello di un truffatore. La morte di Belushi, nel marzo del 1982, finì poi per far decadere il progetto.

    ● ● ●
  • Scambi e sostituzioni in corsa - Christian Bale aveva inizialmente deciso di abbandonare il ruolo di protagonista in American Hustle - L'apparenza inganna, a causa di impegni concomitanti; l'attore era stato così sostituito da Bradley Cooper, nonostante questi fosse stato già scritturato per il ruolo di agente dell'FBI. Per quest'ultimo ruolo, rimasto vacante, era stato così coinvolto nel cast Jeremy Renner. Alla fine, quando Bale è tornato sui suoi passi e ha deciso di accettare la parte inizialmente affidatagli, anche Cooper ha ripreso il suo personaggio di partenza; a quel punto, il regista David O. Russell ha aggiunto allo script il personaggio di Carmine Polito, creato appositamente per Renner.

    ● ● ●
  • Fuori dalla Lista Nera - La sceneggiatura di American Hustle - L'apparenza inganna, nella sua prima stesura ad opera di Eric Singer (col titolo American Bullshit) era all'ottavo posto nella Black List di Hollywood del 2010, classifica che raggruppa i migliori progetti non ancora realizzati.

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: 16 mm, 35 mm e 8 mm.
    Proiettato in: 35 mm e D-Cinema.
    Rapporto immagine: 2,35 : 1.
    Colore: a colori.
    Formato audio: Datasat, SDDS e Dolby Digital.
    Lingua originale: inglese.