A Skin So Soft

2017, Documentario

2.5
A Skin So Soft (2017)
Genere
Documentario
Durata
Regista

Un gruppo di culturisti del Quebec, divorati dalla passione per la forma fisica, viene contattato dal misterioso Max per un importante evento benefico.



Con #ASkinSoSoft #DenisCote ci regala un documentario lirico che indaga sull'ossessione per il corpo e la forma fisica
Perché ci piace
  • I documentari di Denis Cote non sono mai banali. La libertà artistica permette al regista di liberare il suo sguardo originale sui temi più disparati.
  • L'eleganza visiva dell'autore si rivela nella messa in scena di corpi, muscoli e arti in allenamento.
  • Lo humor leggero di Cote si manifesta nella costruzione di situazioni buffe o estreme, ma non vi è mai un giudizio critico nei confronti dei protagonisti del suo documentario.
  • La scelta del mondo del bodybuilding permette di coniugare visioni corporee, materiali, a una messa in scena poetica.
Cosa non va
  • Coloro che sono incuriositi dalla pratica del bodybuilding, non ne sapranno molto di più sul tema visto che l'argomento è una pura fascinazione che serve al regista per fare una riflessione più intima e personale.

Le vostre recensioni