A Girl Walks Home Alone at Night

2014, Horror

3.1
A Girl Walks Home Alone at Night (2014)
Genere
Horror
Durata
Regista
Uscita ITA

Nella città fantasma iraniana di Bad City, un luogo che puzza di morte e solitudine, la gente del posto è inconsapevole di essere perseguitata da una vampira solitaria.



Con #AGirlWalksHomeAloneAtNight Ana Lily Amirpour firma un esordio registico elegante e claustrofobico
Perché ci piace
  • L'atmosfera cupa e la fotografia elegantissima fatta di un bianco e nero pulito ed estremamente emozionale, richiamo alla graphic novel ricca di china nera.
  • Il talento e la bellezza sensualissima di Sheila Vand, unito a quello degli altri interpreti, ben selezionati e diretti da una mano insolitamente decisa per un'esordiente.
  • La colonna sonora dalle tracce ricercate e insolite è perfetta sulle scene del film.
Cosa non va
  • Per il grande pubblico il ritmo del film rischia di risultare un po' lento.
  • Il doppiaggio italiano del film rende alcuni personaggi un po' piatti, in primis il protagonista maschile.

Le vostre recensioni